mercoledì 13 ottobre 2010

FILETTO DI SUINO CON TRITO DI MANDORLE TOSTATE SU LETTO DI CIPOLLE ROSSE STUFATE E RIDUZIONE DI SENAPE



Non amo i titoloni, lo sapete.
Questa ricetta però mi ha entusiasmata così tanto che se lo meritava proprio, uno di quei titoloni arroganti e pomposi.
Tra gli innumerevoli miei comfort foods preferiti la carne la fa senza dubbio da padrone.
Ieri parlando con il mio moroso mi ha ricordato quando mangiavo solo pollo.
Forse.
Perchè a momenti nemmeno mangiavo.
Aaaaaaaaah, ecco perchè pesavo 15 chili in meno, ahahahahah!
Gioventù idiota.

Meno male che ora non vedo l'ora di uscire dall'ufficio per andare a fare la spesa e dare vita ad una cenetta coi fiocchi.
Adoro passeggiare per il super lasciandomi guidare da sapori e profumi.
Indugiare davanti al banco della carne lasciandomi chiamare da un taglio piuttosto che da un altro, e poi acquistarlo e pensare a come cucinarlo.
Amo mangiare.
Ma questo s'era capito.

Ammetto però che il bianco degli affettati o i nervetti della carne proprio non mi vanno giù, e quando preparo bistecche o arrosti il mio coltello non lascia scampo a nessuno, infatti cerco sempre di farlo in assenza del mio moroso, così non me le canta.
:)
Che poi avrebbe anche ragione ... ma è più forte di me.
Per fortuna esiste il filetto.
Un taglio perfetto, senza grasso e senza nervetti, proprio come piace a me.
Un taglio succulento, succoso e morbidissimo, che fa scomparire il malumore e la stanchezza.
Oggi le lodi vanno a quello di suino, certo meno pregiato di quello di manzo, ma non meno gustoso e sopratutto, cosa non da trascurare, mooooolto piu economico.
Fine della mia ennesima ode al filetto.
Ragazze tenetevi forte perchè oggi vi lascio una ricettina di tutto rispetto.

INGREDIENTI PER 2/3 PERSONE (noi siamo mangioni, ma che ve lo dico a fà!):
500 gr di filetto di suino
burro chiarificato
1na cipolla grande rossa
zucchero
sale
mandorle pelate
senape (se avete quella dolce meglio)

PREPARAZIONE:
Affettate finemente la cipolla rossa, fatela rosolare leggermente in padella con un goccino d'olio e poi lasciatela stufare con dell'acqua aggiungendo 1/2 cucchiaini di zucchero a piacere.
A cottura ultimata (10-15 minuti circa) mettetela da parte e nella stessa padella mettete a tostare un pugno di mandorle tritate grossolanamente.
Tagliate il filetto a medaglioni di spessore di 4 cm circa.
(Ricordate bene che il filetto di suino dev'essere cotto più a lungo di quello di manzo, MAI mangiare la carne di suino al sangue!).
Infarinate la carne e fatela rosolare a fuoco medio bene in abbondante burro chiarificato.
Basteranno 4 minuti per lato.
Quando i medaglioni saranno ben croccanti terminate la cottura al forno per altri 5 minuti.
Nel frattempo lasciate ridurre sempre a fuoco medio 4 cucchiai di senape assieme ad un goccio di latte.
Prima di servire verificate la cottura incidendo nel centro il medaglione più spesso, dev'essere rosa, non rosso!
Impiattate adagiando la carne sopra uno strato di cipolle e spolverandola con le mandorle tostate.
La riduzione di senape può andare sia sopra che a lato.

Buona giornata!
Baci.

Con questa ricetta partecipo al contest "A cena con Julie e marek - Secondi di carne" del blog "Menta Piperita & Co."

55 commenti:

Fabiana ha detto...

ciao meggy.. non ho fatto in tempo a finire di leggere il titolo che la mia pancia già bobottava... ma che meraviglia!!!

Federica ha detto...

Ellapeppa proprio un piatto che fa ristorante a 5 stelle (+1...la cuoca con le treccine bionde ^__^) Che non amo la carne lo sai, ma se proprio deve cedere allora anch'io filetto per i tuoi stessi motivi. Qui ne varrebbe la pena! Un bacione

Gabe ha detto...

Ciao Meggy! questo piatto è appetitoso...ma dopo la vacanza mi devo limitare a insalata e pesce altrimenti i chili aumentano sempre più
bacione

Letiziando ha detto...

I titoloni, come a te, mi lasciano un pò perplessa e mi inducono solitamente al sorissetto beffardo.... a parte qualche rara eccezzione. La TUA ricetta rientra sicuramente tra queste, anche se non amo molto la carne, deve essere buonissima.

Un bacione tesoro.

Claudia ha detto...

Ahhh Meggyyyyy e mica se pò fa sai???? che ore sono.. no dico.. le 12.10... e tu posti sta roba da leccarsi i baffi?? smackk e buona giornata :-D

Kitty's Kitchen ha detto...

Sai da cosa si vede che amate mangiare la carne? Da come la cucini... divinamente! Ottimo secondo piatto

Vanessa ha detto...

Una ricettina davvero originale!!!!...sei bravissima Meggy!!! ^_^

Tery ha detto...

stupendo! Il filetto di maiale è uno dei tagli di carne che mi piace di più!
Il nome pomposo è meritatissimo, l'accostamento è particolarissimo! Bravissima, complimenti!

lo81 ha detto...

Ih ih ih, anche a me non piacciono i nervetti, e ci metto sempre un'ora a mangiare la carne perchè devo toglierli tutti!! Buono questo filetto, un vero piatto da gourmet!

Onde99 ha detto...

Beh, per un piatto così, un titolo altisonante era necessario!!! E poi come si fa a resistere di fronte a una ragazza che dichiara candidamente di amare il cibo? Questa sì che si chiamna salute mentale!!!

Valentina ha detto...

meggy,questo piatto te lo devo assolutamente copiare...già il titolo così articolato mi piace tantissimo!

kiarina77 ha detto...

Ciao Meggy! Mamma mia, solo leggendo il nome mi sono spaventata! Bravissima!!!! Ecco, questo è uno di quei piatti che leggerei e rileggerei fino ad impararlo a memoria proprio perchè mi spaventa! Ma la facilità con cui l'hai preparato ti rende onore! Complimenti tesoro! ;-D

pagnottella ha detto...

Son daccordo con te circa "l'amputazione" dei pezzetti di grasso!
Lo faccio anche con il prosciutto crudo, più forte di me (blllaaaaaac =_=...scusa ^_^)

Che ricetta mamma mia! Ma sai che anche la presentazione con qui giochi cromatici rapisce gli occhi?
Baci

ღ Sara ღ ha detto...

che meraviglia!! e che presentazione spettacolare!!! complintisssssssimi!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro le tue odi al filetto e questo adagiato su quel glicine mi fa impazzire!!oltre ad essere gustoso è anche colorato e pieno di profumi!!!bacioni imma

Mau ha detto...

Dopo le tue ultime ricette voglio andare a far la spesa e comprare della buona carne! Tra lo scorso post e questo ho la bavetta alla bocca! :D

speedy70 ha detto...

Anche questo piatto di gran classe! Complimenti cara Meggy, sei bravissima!!!

Manuela ha detto...

Ciao cara!! Un piatto davvero raffinato e di gran gusto!! Complimenti!! Sei bravissima! Bacioni.

stefania ha detto...

Ma che colori meravigliosi ha questa ricetta , ciao

Luciana ha detto...

Meggy che goduria!!! e che tripudio di sapori e colori!!! fantastico piattino!!! :D

Giovanna ha detto...

Tesoro, questo filetto è incantevole. Mi piace molto la presentazione e gli abbinamenti.
Complimenti, una cenetta davvero prelibata!

Baci Giovanna

ornella ha detto...

Sei sempre più brava cara Meggy...questo piatto è fantastico...che acquolina! Un bacione

viola ha detto...

Hai perfettamente ragione Meggy, anch'io detesto i nomi altisonanti, ma quando ce vò ce vò.
Il filetto di maioale anch'io lo trovo buonissimo...lo preparo spesso, non per me che non sono tanto carnivora, ma un pezzetto ci scappa sempre.
Segno anche la tua stupenda ricetta, modi nuovi per preparare la carne li apprezzo tanto.
Ciao cara, un bacione e a presto

Zucchero e Farina ha detto...

che buono! sei bravissima

saretta m. ha detto...

Anche io come te, qaundo è ora dopo 9 ore di reclusione nell'ufficio non vedo l'ora di levare le tende e di andare al supermercato...
Questa ricetta è veramente sfiziosa...Io la carne non la mangio molto spesso, ma se dovessi fare il filetto di maiale questa ricetta la consulterò...Un bacione

mariacristina ha detto...

Ti stai specializzando in filetti? Dovresti venire a casa mia, ho un figlio che mangerebbe solo quelli!

manuela e silvia ha detto...

Si però a mangiare solo pollo poi uno si annoia!! e poi siamo certe che sei bellissimi anche con qualche chilo in più...;-)
Ma che buona questa ricetta! molto saporita ed elegantemente servita! bravissima!
perfetta per una cena con ospiti!
baci baci

Le pellegrine Artusi ha detto...

Ciao Meggy ricetta fantastica ed il titolo rende solo giustizia non è affatto pomposo!!! bravissima deve essere squisito, anche io sono una mangiona..mangione e contenta!!! Bacioni

Fuat Gencal ha detto...

Günaydın, ellerinize, emeğinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

Saygılar.

giulia ha detto...

a me è successa la stessa cosa, mangiavo poco niente (e pesavo molto meno) ma non ero felice come invece sono adesso!! ciao e complimenti per la ricetta!!

la Zu ha detto...

O_O
COMPLIMENTI!
un piatto da vera cuoca e il titolo pomposo è perfetto!!

Giusy ha detto...

Cara Meggy! Non sapevo che sapessi anche dipingere con il cibo?
Che profumi, che gusti, ma che fame che mi sta venendo!! Bravissima!!

lucy ha detto...

ultimamente cara ragazza, stai facendo di quelle meraviglie da ristorante, complimenti.e poi dai mangiare non è una dei piaceri della vita? e' proprio vero che quando si è ragazzine tristi e depresse, incazzate con il mondo non si apprezza questo lato delal vita!

Chiara ha detto...

questa è una vera goduria, bravissima!me la segno subito....

labandeibroccoli ha detto...

stiamo sbavando. questo è un attentato ai nostri succhi gastrici, ne stiamo producendo a pizzeffe sognando di addentare il filetto.
questa la proviamo di sicuro e ti facciamo sapere

Orsetta ha detto...

Ciao Meggy complimentissimi per il blog, è bello vedere che tra coetanee si possono avere gli stessi interessi e passioni. è un piacere conoscerti!
Perche non vieni a trovarci anche tu..abbiamo fatto dei buonissimi cheescake e vorremmo avere tanti nuovi amici con cui condividerli, siamo delle neo cuochine :)
http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html#comments

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Ciao Megggy questo filetto di suino con le mandorle non potevamo perdercelo.... splendido ;)
un bacione dai viaggiatori golosi...

Ambra ha detto...

Sarà un titolo pomposo ma non c'è altro modo per descrivere tale delizia!!!Bacio

Valentina ha detto...

meggY, c'è una sorpresa per te da me...un bacio!

Tiziana ha detto...

Oh Meggy, il tuo piatto sorride!! Mi piace tantissimo e ti assicuro che il titolo gli rende onore perchè cita tutte le meraviglie che lo compongono.

Un bacino cara,

cielomiomarito ha detto...

Chebuonochebuonochebuonoooo!!!! Salvato tra le cose da fare ASSOLUTAMENTE!! Grassie :)

Lucia ha detto...

Complimenti! Un piatto superbo, da grande chef! In questo caso il titolo "arrogante e pomposo" è assolutamente necessario :-)

Mila ha detto...

Ciao Meggy, piacere di conoscerti e complimenti per il blog e per questa ricettina molto sfiziosa! Brava!

dauly ha detto...

le cipolle rosse caramellate le metterei pure sopra a una torta...figurati a far da letto a questo piattino!! bella ricetta!

Babs ha detto...

ciao meggy
le tue ultime due ricette son di un goloso incredibile! grazie :)
ciao

Angela Maci ha detto...

E brava Meggy, una signora ricetta, bella, buona e succulenta. Brava brava.
Buona settimana

Ambra ha detto...

Ciao tesoro, solo un saluto...grazie per aver inserito il banner!!!Bacio bacio

crumpetsandco ha detto...

ma che bel piatto! saporito, ben strutturato e composto!
brava!!!

Milena ha detto...

E' un piatto da chef :D

~Lexibule~ ha detto...

Une présentation digne des magazines!! Bravo:))xxx

Federica ha detto...

noooooooo che bontà hai preparato!! bravissima!baci!

Farfallina ha detto...

Mi hai convintaaa deve essere buonissimo queso filetto. Sono uguale a te...ogni volta che mangio carne mi dicono che sto facendo un intervento aahah. Comunque la ricetta è davvero succulenta e il filetto di maiale...troppo buono!!! Bel blog passerò spesso ;D
Baci, Laura

Emy ha detto...

MINCHIA!!!!GIA' UNO SENTE IL NOME DELLA RICETTA E DICE FORTUNA CHE ME LO STANNO CUCINANDO A CASA E NON SONO AL RISTORANTE ALTRIMENTI QUANTO CAVOLO SPENDEREI!!! FIGO! MOLTO FIGO! E' ALTISONANTE! MI PIACE ANCHE QUELLO AL PEPE ROSA....BACIONI EMY
P.S. TI ASPETTO LA PROSSIMA DOMENICA PER UNA NUOVA RICETTA DI PASTA, TUTTA PARTICOLARE....MA TI CHIEDERAI...PERCHE' DOMENICA? PERCHE' LA PASTA LA FACCIO SOLO LA DOMENICA
A PROPOSITO....HA GIA' NEVICATO LI' DA TE!?
BACI EMY DA: le torte stregate di emy

provvi ha detto...

Ciao , la ricetta è davvero golosa ed originale.
Io non mangio burro, secondo te l'olio extravergine stavolgerebbe tanto l'effetto finale?

cielomiomarito ha detto...

Oggi è il grande giorno.... Ho tutti gli ingredienti ed è pure domenica, così da potersi regalare questa delizia senza troppi sensi di colpa.... ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...