venerdì 14 ottobre 2011

Crostone cremoso con gorgonzola, sgombro e erba cipollina




E' una fredda sera di metà ottobre, il sole è tramontato da un po', ma il buio non è ancora sceso sulla città.
Una donna, bella, forte e indipendente cammina elegantemente per la strada affollata, coperta dal suo impermeabile blu, rumore di tacchi sul selciato.
Si sente seguita, ma pensa sia solo una sensazione.
Si sofferma a guardare una vetrina, ecco l'abito dei suoi sogni, scorge un'ombra riflessa dietro di lei, ma si costringe a pensare che siano solo brutti pensieri.
Decide di risparmiare e si dirige verso la macchina, il passo diventa veloce, finchè l'ombra si trasforma in carne, ossa e desiderio, la strattona, le alza l'impermeabile e poi la gonna, lei grida, riesce a liberarsi e a gridare forte, l'ombra scappa.

Per fortuna l'aggressione è iniziata e finita nel giro di un minuto, ma se così non fosse stato?

Qualcuno mi spieghi perchè una donna non è libera di indossare una gonna ...
Qualcuno mi spieghi perchè una donna non è libera di indossare dei jeans aderenti ...
Qualcuno mi spieghi perchè una donna non è libera di indossare una t-shirt scollata ...
Qualcuno mi spieghi perchè una donna non è libera di indossare tacchi più alti di 5 centimetri ...
... senza attirare su di se' attenzioni morbose ed indesiderate da parte di uomini, se così si possono definire, per i quali non riesco a trovare un aggettivo abbastanza spregevole che li possa descrivere.

Vorrei sapere perchè una ragazza, una donna, una signora non sono libere di camminare da sole per la strada senza preoccuparsi della loro incolumità.
So che non avrò mai una risposta, ma vorrei proprio saperlo.

Oggi credo che un comfort food sia perfetto.
Ci serve qualcosa di caldo e cremoso, qualcosa di saporito, qualcosa che ci faccia dimenticare che per alcune persone siamo solo delle prede, dei trofei, ma che per altre invece, siamo delle perle preziose, da proteggere e da accudire.

Ingredienti per 2 persone:
6 fette di pane da bruschetta formato medio
2 scatole di filetti di sgombro al naturale As do Mar
250 gr. di gorgonzola dolce
1 goccio di latte
erba cipollina q.b.
curry q.b.

Preparazione:
mettete metà del gorgonzola in una ciotola con un goccio di latte e lavoratelo energicamente con una forchetta lfino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Farcite con questa crema le fette di pane, aggiungete poi su ogni fetta il restante gorgonzola tagliato a cubetti, proseguite quindi con i filetti di sgombro sgocciolati ed infornatae  200° fino allo scioglimento del gorgo e alla doratura del pane.
Servite con erba cipollina tritata, una nota freschissima che darà al piatto una marcia in più.

Buon week end amici miei, un forte abbraccio.
Grazie a tutti i nuovi sostenitori, passerò da voi quanto prima!

Con questa ricetta partecipo al contest "La bruschetta"
del blog "Cucinando e assaggiando"

30 commenti:

Claudia ha detto...

Se avrai una risposta fammelo sapere!!!!! Io un aggettivo per quegli uomini ce l'ho.. maiali schifosi!!!!! Ottimo il crostone.. oroginale pesce e gorgonzola! smack e buon w.e. .-D

Federica ha detto...

Tesoro dimmi solo che era una riflessione e che non eri tu quella ragazza di una fredda sera d'ottobre! Non ho una risposta ai tuoi/miei perchè ma so benissimo che gli farei a certi soggetti! Un abbraccio, buon week end

P.S. lo sgombro col gorgo...sei geniale! Mi si è acesa una lampadina :D!

EliFla ha detto...

CIao bella...ma non mi puoi fare venire fame così a quest'ora!!!! Te possino!! Buon weekend, cara, baci, Flavia

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

siamo in un mondo malato purtroppo che non conosce le paure di altrui...invano chiedere aiuto finchè esistono queste persone che sono sempre in agguato a far del male e a terrorizzare ...
ho una figlia di 14 anni e ogni volta che esce ho sempre un pensiero ..
baci da lia

marifra79 ha detto...

Spero anch'io non sia accaduto a te, oddio non posso pensarci!! Purtroppo non ho una risposta a questa domanda, il mondo è diventato uno schifo! Un abbraccio cara

Stefania ha detto...

E' un crostone gustoso e splendido ciao

Valentina ha detto...

concordo con te, sono cose che mi fanno imbestialire!

Tery ha detto...

Questa domanda me la pongo spesso anche io e mi fa una rabbia enorme.... peccato che la risposta non esista....o se esiste è molto negativa!

Per quanto riguarda il crostone.... stavo sbavando già ieri sera su facebook!!!!!

Fabiana ha detto...

Ciao tesorino... il gorgonzola con lo sgombro insieme non l’avevo mai considerato... ma quel crostone lì mi attira parecchio... sicuramente da provare... un bacio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Che dire tesoro dovrebbero buttarli in carcere e lasciarli li a marcire questi uomini veramente schifosi!!!!
Mi consolo con la tua spelndida ricetta!!!baci,imma

Barbara ha detto...

Nessuna risposta alla tua domanda ovviamente retorica, ma a te un grazie per tenere alta l'attenzione su questo che reputo un grave problema ed un secondo grazie anche per questa deliziosa preparazione!

sandramilù ha detto...

....solo le donne possono capire come ci si sente....cmq è giusto che si ricordi in giro che queste cose ahimè succedoono ogni giorno e spesso anche dentro le mura domestiche.
Brava!
...per quanto riguarda la ricetta...io ti adoro!!!

Vanessa ha detto...

Mi viene in mente solo una parola per descrivere quel tipo di uomo: schifo!!!!!...spero anche io che la tua è solo una riflessione e non un'esperienza vissuta!!!

Quanto al crostone...delizioso!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Meggy! putroppo è vero, se ci mettessimo a pensare a tutti i pericoli..alla fine però non ci sposteremmo più!
Riflessione corretta, ma senza possibilità di risposta!
Buonissimo ed originale questo crostone! il duo sgombri e gorgo è da sperimentare!
baci baci

Fr@ ha detto...

Non si possono chiamare uomini, nemmeno ombre chi commette questi atti.

Le donne non dovono essere considerate nè prede nè perle da proteggere; devono solo essere rispettate!

A parte questo, mi piace il tuo abbinamento sgombro e gorgonzola.

Un caro saluto.

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

non sai quanto mi piace l'abbinamento del pesce con il gorgonzola,provalo con le seppie o le ostriche e' divino,certo che queste tue bruschette mettono un tale languorino!!!

Ka' ha detto...

mmmm.che buono, il crostone croccante, il gorgonzola che fonde...una bontà che riscalda!Bacioni e buon WE!

pagnottella ha detto...

Che tristezza...mi cadono le braccia

Ottimo il crostone, adoro lo sgombro!

Giovanna ha detto...

Tesoro, ma mica è capitata a te questa brutta avventura? E' terribile! Le tue domande sono tutte giuste e logiche, peccato che una risposta non c'è. Insicurezza? Mancanza di autostima? Scarso rispetto verso le donne? Mah! Prima di intasarti il blog con le mie domande, ti dico che le tue bruschette sono deliziose.
Te l'ho già detto, ma lo ridico, il nuovo vestitino del blog è bellissimo. ^-^ Mi sa che scrivo anch'io ad Anna. Ha impiegato molto tempo per farlo?
Bacioni e buon fine settimana

Damiana ha detto...

Guarda se è è capitato per davvero mi dispiace tanto e non puoi immaginare che nervi!Certo che una donna può essere libera in tutto, son certi individui che dovrebbero dimenticarsi della libertà e essere rinchiusi!!
Spero tu abbia denunciato(sempre se è successo a te),anche se serve a poco...
Un abbraccio tesò!!

meggY ha detto...

Care amiche grazie per tutti i vostri commenti solidali, per fortuna non è successo a me, ma ad una mia amica, e io sono davvero indignata.Vi abbraccio

l'albero della carambola ha detto...

Che amarezza...Mi spiace come se fosse successo a me...Abbraccia la tua amica.
Son contenta di questa ricetta con lo sgombro in scatola: io ce l'ho in dispensa ma non avevo idee per usarlo in modo diverso...abbianto al gorgonzola non mi sarebbe mai venuto in mente! Brava! un bacio simo

Tiziana ha detto...

Se riesci a farti rispondere da qualcuno facci sapere!!!
Grazie mille per la bellissima ricetta, la proverò di sicuro perchè lo sgombro mi piace moltissimo! Ti inserisco subito nella lista!! Ciao

poverimabelliebuoni/insalata mista ha detto...

ciao dolcissima, mi sembrava di aver riconosciuto uno sgombro sulla foto di fb stamane dal blackberry ma sotto non capivo cosa ci fosse, pensavo un calamaro!
forte questa bruschetta, tra l'altro sarebbe perfetta anche per il prossimo contest che ho in mente di lanciare.....fra pochi giorni capirai....

Puffin ha detto...

ho intravisto questo crostone nel blogroll e mi è tornato appetito!! fantastico!

lagonzi ha detto...

meggy, troppo tempo che non passavo di qui.
primo leggere il tuo racconto mi ha fatto venire voglia di urlare.. perchè?!
secondo sei un genio del male con degli abbinamenti folli ma meravigliosi!
si decisamente mancavo da troppo tempo...
buon week end!!! bacini

Max ha detto...

Confort food gustosissimo...mi piacerebbe provarlo e penso che alla prima occasione lo farò...sai da noi non ci sono problemi, ancora per certi versi si vive molto tranquilli...buon we, ciao.

speedy70 ha detto...

Quanto è stuzzicante questo crostone, di gran gusto!!!!! Baci Meggy e buon fine settimana!

i5mondi ha detto...

gli uomini ,si sa, non ragionano con la testa ma col c..... e quindi!....
comunque l'idea della tua bruschetta è favolosa ma...oggi mi hanno detto che i migliori cuochi sono uomini sarà vero? io so solo che ancora oggi una donna per farsi valere e farsi apprezzare la metà deve lavorare ed essere brava il doppio di un uomo!!!!!

Lella la Fornella ha detto...

Mi piace il tuo modo di scrivere... E anche le tue ricette!!
Da oggi sono una tua sostenitrice :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...