mercoledì 14 dicembre 2011

Filetto di trota Astro del Trentino al forno con lime e patate


Mangio le trote sin da quando ero piccola.
Essendo mio papà e i miei zii oltre ad esperi cacciatori, anche pescatori, questi pesci apparivano spesso sulla nostra tavola.
Non ero quindi “allergica” al pesce come la maggior parte dei miei amichetti di scuola.
Allergici al pesce, ma quando mai!

Oggi parliamo di trote del Trentino.
In particolare della qualità Astro, allevata in tutta la Regione, dalle carni rosee, a basso contenuto di grassi (al max il 6% del peso) e OGM free.
Queste trote, appartenenti ai salmonidi, crescono nelle acque pure delle Dolomiti e sono quindi ricche di proteine nobili, Sali minerali e Omega 3.

Ad ogni modo, pur non essendo le trote Astro pescate in ruscelli di montagna, sono una qualità che apprezzo molto, sono particolarmente digeribili e leggere, e si sposano sia con condimenti semplici che un pochino più elaborati.
La mia mamma me le faceva al forno con un po’ di pangrattato e prezzemolo, ed un tocco finale di limone, questa mia di oggi è una reinterpretazione con il lime, che trovo squisito.
A dire la verità mentre le preparavo pensavo ci sarebbe stato alla perfezione un Mojito d'accompagnamento.
Sono incorreggibile.

Ingredienti per 2 persone:
4 filetti di trota Astro
2 lime
1 mazzetto di prezzemolo
Sale rosso delle Hawaii
6 patate medie

Preparazione:
sbucciate ed affettate molto sottilmente le patate, distribuitele sul fondo di una placca da forno leggermente oliata, appoggiatevi sopra i filetti di trota e conditeli con un pizzico di sale rosso delle Hawaii (che per me è perfetto con il pesce), due fettine di lime ed un po’ di prezzemolo tritato.
Infornate a 170° per circa 15 minuti, finchè le patate saranno ben dorate, in quanto la trota non necessita di lunghe cotture.

28 commenti:

Letiziando ha detto...

Una vera bontà mangiata a cuor leggero visto l'assenza di grassi e in previsione delle feste quanto mai apprezzabile :)

Federica ha detto...

un piatto molto invitante!!!!mi piace!baci!

Zucchero e Farina ha detto...

ottimo! una ricetta golosa e salutare. bacio

Federica ha detto...

ohohohhhhhhhhhh una ricettina di pesce dalla Meggy, non credo alle mie papille :D! Mi piace molto la trota anche se non la cucino spesso. Mi ispira proprio questa ricettina leggera leggera e poi adoro il lime. Un baciotto bella, buona giornata

Mary ha detto...

Buona buona, gustosa e leggera.. giusto quello che serve prima delle abbuffate di Natale ;) ma anche no, questo piatto è buonissimo in tutte le occasioni ^_^
baciotto!

l'albero della carambola ha detto...

Ho scoperto delle cose che proprio non sapevo...Grazie del post Meggy. Lime e sale rosso delle hawaii li ho per cui mi tocca cercare dei bei filettini di trota: questa ricetta la voglio proprio fare! Un saluto
simo

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Vivendo in una città di mare la trota nn viene molto mangiata dalle mie parti am questa tua proposta è davvero gustosissima!!baci,imma

Acquolina ha detto...

buonissima! mangiavo spesso la trota quando eravamo in vacanza in montagna, buona! :-)

Claudia ha detto...

Buona la trota!!! Qui a Roma ndo trovo questo pesce??? già è difficile trovare quelli di mare buoni! ottima ricetta.... semplice per gustare un pesce così buono.. smackkk :-D

Valentina ha detto...

io ho scoperto la trota quest'anno e la adoro!!!

Meg ha detto...

Anche a me sono sempre piaciute un sacco le trote, pensa che da piccola a volte le chiedevo pure al ristorante e i camerieri mi guardavano con aria interrogativa ^-^
Buonissima la ricetta, leggera e saporita. ciao

kristel ha detto...

Buonissima la trota. E' uno dei miei pesci preferiti. Mi segno la tua versione.
C'é un giveaway molto femminile da me, passa se ti va di partecipare! ^__^

Stefania ha detto...

Molto bello questo pesce :)
ciao

Nani e Lolly ha detto...

Bello e invitante! Brava!

speedy70 ha detto...

Un piattino delizioso cara Meggy, complimenti!!!!

Acquolina ha detto...

mi piace la trota, la mangiavo spesso durante le vacanze in montagna! ciao :-)

vickyart ha detto...

io non le ho mai mangiate :) immagino che siano molto buone, ad ogni modo lo sarebbero comunque con la tua preparazione! buonissimo il lime..e il mojito :D! ciao cara!

L'angolo cottura di Babi ha detto...

Le trote mi piacciono tantissimo, non le ho mai preparate con il lime e mi incuriosisce parecchio, quindi proverò al più presto. Grazie! Babi

Mau ha detto...

Con le trote vado a periodi, in Sardegna non si mangiano, ho iniziato a Milano, alterno periodi in cui le mangio e periodi in cui non mi piacciono... Sono più per i pesci di mare, ma la tua proposta mi piace, appena mi capita di comprarle ti copio, così rientro di certo nel periodo pro-trote ;)

Ely ha detto...

Anche a me piace il pesce, la mia mamma però non lo cucinava spesso ed ho imparato ad amarlo solo dopo sposata, una ricetta gustosa e profumata! Baci

Puffin ha detto...

adoro la trota...bellissima questa ricetta ^_^

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Meggy! non ti preoccupare, a noi il pesce piace parecchio ed abbiamo avuto modo di assaggiare anche queste trote..basta poco per creare un ottimo piatto :)
un bacione

Vanessa ha detto...

Sempre deliziose ricettine qui!!!! ^_^ bravissima!!!

Dual ha detto...

Ottima ricetta :) !
Gio'
http://remenberphoto.blogspot.com/

Giovanna ha detto...

Anche a me il pesce è sempre piaciuto. Le trote le mangio poco, ma mi piacciono molto. Ottime le tue all'aroma di lime e col contorno di patate! ^_^
Un bacione

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

Complimenti per la qualita' di queste trote e per la tua ricetta veramente gustosa e profumata!

i5mondi ha detto...

la trota è sicuramente un pesce da riscoprire, cucinato così mi sembra ottimo!!
baci

Torte & Decorazioni ha detto...

A me la trota piace affumicata o alle mandorle,cosi e da provare!!
Francesca

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...