mercoledì 19 settembre 2012

Hummus e Baba Ganoush con tahina fatta in casa




Ieri è stata una giornata estremamente produttiva.
Avevo voglia di impastare, infornare, frullare, tritare ... ed ecco qui il risultato: un ottimo hummus con peperoni arrostiti e un'altrettanto ottima baba ganoush.
Ma cosa sono?
Entrambi sono due preparazioni arabe, il primo a base di ceci e la seconda a base di melanzane legate dallo stesso ingrediente, la tahina e cioè una pasta di sesamo bianco e olio di semi.
Primo inghippo: non avevo la tahina, e non avevo nemmeno voglia di andare fino a quel supermercato in centro che la vende quindi ... l'ho fatta io dopo aver cercato e confrontato varie ricette sul web che contemplavano quasi tutte l'utilizzo degli stessi ingredienti nelle stesse proporzioni.

Ingredienti per 1 vasetto da 150 ml:
100 gr. di semi di sesamo bianchi
50 gr. di olio di semi (di girasole)
1 pizzico di sale

Preparazione:
in un padellino antiaderente (Pearl by Illa) tostare leggermente i semini di sesamo, attenzione però non devono scurirsi troppo altrimenti il gusto della salsa sarà molto amaro, basta scaldarli bene così si frulleranno con facilità.
Nel biccchiere del frullatore trasferire quindi i semini, aggiungere l'olio e il sale e frullare fino ad ottenere una salsa densa ed omogenea.

Facile no?E subito pronta da usare!


Passiamo ora alla ricetta dell'hummus, altrettanto facile e veloce.

Ingredienti per 4 persone:
200 gr. di ceci in scatola 
2 spicchi d'aglio tritati
2 cucchiai di tahina
1/2 peperone arrosto giallo
11/2 peperone arrosto rosso
Paprika e prezzemolo per guarnire

Preparazione:
frullare i ceci assieme a tutti gli altri ingredienti, aggiustare eventualmente il sale e servire decorata con paprika e prezzemolo tritato.


Anche la preparazione della baba ganoush è molto semplice, solo un pochino più lunga per via della cottura in forno delle melanzane.

Ingredienti per 4 persone:
2 melanzane lunghe medie
2 spicchi di aglio tritati
2 cucchiai e mezzo di tahina
Olio evo q.b.
Paprika e prezzemolo per guarnire

Preparazione:
bucherellare le melanzane con i rebbi di una forchetta, avvolgerle poi con l'alluminio creando un cartoccio e metterle in forno preriscaldato a 250° per 60 minuti.
Quando saranno cotte lasciarle raffreddare, tagliarle a metà ed estrarre la polpa, strizzandola bene dall'acqua in eccesso.
Aiutandosi con lo schiacciapatate schiacciare bene la polpa e trasferirla in una ciotola, aggiungere gli altri ingredienti continuando a schiacciare con la forchetta, aggiustare la consistenza con un filo di olio evo ed anche in questo caso guarnire con paprika e prezzemolo tritato.



Io ho servito entrambe le preparazione con dell'ottimo pane pita fatto in casa ...
... ma questa è un'altra storia (e voi dovrete aspettare la prossima volta).

Buona giornata a tutti!

26 commenti:

Claudia ha detto...

O mamma mia.. l'hummus è pazzesco quanto è buono.. mi riprometto sempre di rifarlo! Mi piace anche l'altra crema di melanzane.. baci :-)

Tery B ha detto...

Ciao Meggy bentornata!!! :DD
E che ritorno, la tahine in casa non avrei mai pensato di farla!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Ma che bella idea culinaria !!!
Un bacione dai viaggiatori golosi ...

Stefania Orlando ha detto...

Buonissime!!!
E doppiamente brava per avere fatto la tahine in casa :-)

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Ecco cosa sono questi nomi strani in realtà!
Non riuscivo a capire, non me ne intendo di cucina araba però sembra davvero deliziosa!
bravissima!!
bacioni

La cucina di Molly ha detto...

Che bella e interessante ricetta, la tahine fatta in casa mi incuriosisce molto, devo provarla! Ciao

ELENA ha detto...

interessantissima questa ricetta complimenti davvero

Stefania Shade ha detto...

slurp!!!
aspetto con ansia il pane pita!
la tahine home made è la fine del mondo!

flavia priolo ha detto...

yum...che goduria per gli occhi e per il palato...!!!!Che bontààà!!

Daniela ha detto...

che buono l'hummus, e tu sei stata bravissimia, hai fatto la la tahine in casa , complimenti cara. Buon pomeriggio Daniela.

letizia ha detto...

Queste ricette le ho già copiate, bravissima, la pasta thaine fatta in casa poi è eccezionale!!!
Dirti bravissima è riduttivo!
Buona giornata

Lacucinaimperfetta di Giuliana ha detto...

Non saprei da quale cominciare, adoro entrambe queste creme!!!

Francesca Poggiali ha detto...

Wow, che cucina etnica irresistibile!! Mi ispirano entrambe... bravissima!!
Franci

SQUISITO ha detto...

Ciao! grazie per essere passata da me...ti informo che anche io mi unisco fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
A presto!

Francesca ha detto...

Ma che delizia! che bello leggerti quasi quotidianamente :)
Aspetto il pane pita per replicare!!
intanto guarda un po' come mi hai ispirato??? :)

http://colazionedafrankie.blogspot.it/2012/09/hamburger-di-pollo-con-crema-di-funghi.html

un abbraccio

l'albero della carambola ha detto...

Bellissimo post! Devo dire a Sonia (l'altra "carambola") di passare da te percé lei va pazza per queste due cosette. Io, confesso, ho assaggiato solo l'hummus (e lo adoro!)
un bacione e complimenti!
simo

Wennycara ha detto...

Che bel post, tre in uno ;)
Sai, anche io di recente ho provato a fare la tahina in casa: grande soddisfazione, è semplice e mooolto economica, il che non guasta di certo!
Complimenti. Buona serata,

wenny

Simo ha detto...

quante squisitezze hai prodotto mia cara...evvai!
Io oggi sono una larva...la cervicale ha colpito ancora, sob!

Nani ha detto...

Bravissima! Direi più che produttiva la tua giornata!

Ely ha detto...

facile si e molto molto gustoso! Non ne ho mai preparato uno! Baci

Marcella ha detto...

Ciao,ho visto il titolo della tua ricetta e sono finita nel tuo blog!io adoro la cucina etnica e amo molto queste due salse!A saperlo, avrei fatto la tua ricetta della tahina invece di cercarla in lungo e in largo per tutta Perugia...infatti adesso la custodisco gelosamente e nessuna delle mie sorelle può toccarla!
COmplimenti per l'originalità!!
A presto !

Arianna ha detto...

Troppo brava!!! Adoro questa ricetta!!!!

Alessandra ha detto...

La tahina fatta in casa??Tesoro non lo sapevo...ma io volo al super a prendere il sesamo!mamma mia che cosa bellerrima mi hai insegnato *-*

Cuoca tra le Nuvole ha detto...

Tutto deliziosamente speziato, mi sembra di sentire i profumi della tua cucina... e poi la tahine fatta in casa è davvero una chicca!

Natalia ha detto...

Non le conoscevo ed anche l'humus di cui ne ho sentito molto parlare non l'ho mai fatto ne provato.
Devono essere particolari!
Buona serata.

Simona Mastantuono ha detto...

grazie di cuore per questa magnifica ricetta che farò prestissimo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...