lunedì 9 agosto 2010

... DI AMBLET E D' INFANZIA ...



Buongiorno e buon lunedì care amiche.
Spero abbiate passato un ottimo week end, io sabato sera sono andata a Gardaland, cosa che non facevo da 10 anni credo, e mi sono divertita come una bambina!Chiaramente mi sono bagnata orrendamente al primo gioco che ho fatto, vabbè -_-"

Vorrei condividere con voi un'altra mia "ricetta della memoria e del cuore", le amblet della mia nonna.
Un'altra coccolina, magari domenicale.
Ora, "amblet" non è altro che il termine dialettizzato della parola "omelette".Oppure "crepes".
Ma sono tutta un'altra cosa.
Hanno il sapore di una bambina con le trecce bionde che prende l'autobus dopo scuola e va a casa della sua nonnina.
Hanno il sapore di un mega panino imbottito che la nonna le prepara per merenda.
Hanno il sapore dei cartoni in tv, e sapore di coccole.
Sapore di risate, di cenette prelibate, sapore di amore e infanzia.
Giornate in montagna, nella baita dei nonni, dove d'estate tutti si riunivano alla domenica.
Sapore di famiglia.

Non crediate che ora io mangi le amblet solo quando vado da mammà oppure dalla mia nonnina.Il mio moroso è diventato un vero maestro nel farle, e quando si mette d'impegno è in grado di sfornarne a quantità industriali.
Queste me le ha fatte ieri sera.
Perchè a me, piacciono tanto tanto.
:)

INGREDIENTI PER 6 AMBLET CIRCA:
2 uova
latte
farina

PREPARAZIONE:
rompete le uova in una terrina ed aggiungete lentamente mescolando bene con una frusta latte e farina in quantità uguali, cercando di ottenere una pastella omogenea senza grumi dalla consistenza non troppo liquida ne' troppo solida.
Il giusto è quando alzando la frusta la pastella cola a filo.
Scaldate poi una padella bassa e antiaderente con una noce di burro e aiutandovi con un mestolo per fare le dosi cuocete le vostre amblet per un paio di minuti per lato.
Farcitele poi con marmellata a piacere, zucchero o N U T E L L A (alla nutella sono qualcosa di commovente).

Potete anche utilizzare una farcia salata e chiuderle a fazzoletto, io le adooooro con sottiletta, prosciutto cotto e un po' di sughetto al pomodoro sopra..io ho già fame!!Uffa!!

Buona settimana ragazze, un bacione

22 commenti:

( parentesiculinaria ) ha detto...

Mi hai fatto venire in mente una memorabile giornata a Gardaland in cui me ne son capitate di tutti i colori! Dovrei trovare ricetta ad hoc da abbinare e chissà che non lo posterò...
Sono praticamente della crepes ma più spesse... giusto? Personalmente, che amo molto gli impati neutri, credo che le preferirei alla classica crepes sottile! Mi fan gola!
UN bacio alla tua nonnina! :*

Fabiola ha detto...

Che bello avere dei piatti che ti ricordano i nonni.....buon inizio di settimana.

Federica ha detto...

Hanno sapore di BUONO, dolcissima meggY! Mi ha fatto tanta tenerezza leggere il tuo post e mi ha fatto ricordare quando da piccola volevo andare dalla nonna perchè mi preparara le "gemelline"! Era così che chiamavo delle piccole coppie di panini che sfornava apposta per me e che mi piacevano da impazzire con la sua marmellata. Non c'entra niente con le amblet ma il profumo dei ricordi credo sia lo stesso.
Voglio proprio provarla questa ricetta, ma senza fidanzato in giro che so già me le farebbe sparire senza lascairmi tempo di assaggiarne una...devono essere troppo buone, come tutte le ricette delle nonne ^__^ Un bacio grande tesoro, buona settimana

Le pellegrine Artusi ha detto...

Golosissime, noi votiamo per la nutella. Ciao simona e Claudia

dolci a ...gogo!!! ha detto...

quando una ricetta meggy ha tanto cuore e sentimenti all'interno nn puo nn essere favolosa e devo dire che queste piacciono da impazzire anche a me!!bacioni imma

Angela Maci ha detto...

Ciao cara Meggy e buon lunedi... gardaland, mi hai fatto venire in mente che non ci sono mai stata...chissa adesso con la scusa dei bimbi ci andrò...per tornare un po bambina, come te.
Ottima anche la ricettina d'infanzia...che si può segnare.
Brava brava.

Pippi ha detto...

oh Meggy!! mi piacciono tanto queste tue ricette del cuore!!! :-)
un bacione
Pippi
;-)

Scarlett: ha detto...

mi piace questo termine...e poi i sapori della tradizione come spesso dico sono i piu' buoni!!complimenti cara e buon inizio di settimana

arabafelice ha detto...

I sapori dei ricordi sono i più buoni, quelli quasi irreplicabili, vero?
Carina e facile la ricetta, e molta invidia per il moroso che cucina per te :-)

°.°. Martina .°.° ha detto...

ma sono buonissimi!!!!! la ricetta poi è molto semplice, perfetta a merenda!! Brava! A presto, M

Letiziando ha detto...

Mi piacciono da matti queste amblet e sinceramente non sarebbe male avere un marito che te le sforna in quantità ragguardevoli come il tuo moroso ahahahah... magnifiche quelle in versione salata!

viola ha detto...

Eh si, allora mi sa che le tue amblet hanno un sapore tutto speciale perchè hanno l'ingrediente magico del ricordo che è quello che piace tanto anche a me.
Complimenti per il post tanto carino e per la ricetta.
Buona giornata carissima e a presto

Giovanna ha detto...

Le ricette del cuore sono sempre le migliori.
Ottime sia da gustare che per evocare un ricordo, una vacanza, una persona cara.
Le tue amblet hanno un'aspetto delizioso e invitante.
Baci Giovanna

^_^ BasilicoeMentuccia ^_^ ha detto...

Un post davvero dolce, MeggY, e non solo per la ricetta...
è bello trovare nel web tanta voglia di condividere i piccoli momenti di poesia dell'infanzia ^_^ .. c'è poco da fare, è quello l'ingrediente segreto che rende tanto speciali anche le ricette più semplici...

Lucia ha detto...

Io a Gardaland ci sono stata varie volte, ma, da brava fifona, sempre "scansando" le giostre più adrenaliniche e ripiegando su bruchi volanti e roba simile (con la scusa di accompagnare i bambini... Ora i miei "bambini" hanno superato i vent'anni e mi tocca aspettare i nipoti :-D)
Post coinvolgente (in alcuni tratti deliziosamente tenero), che oltre ad offrire qualche minuto di piacevole lettura regala una ricettina simpatica che profuma di amore :-)

meggY ha detto...

@Tizy: si dai, posta anche tu una ricetta per Gardaland!!Magari ci rimediamo delle entrate gratis :)
Esatto, sono crepes più spesse!!Sai tizy come mi piace farle anche..aggiungendo erba cipollina tritata..le farò al più presto!gnam gnam!
Bacioni
@Faby: grazie, non so come farò quando verranno a mancare :(
Ma non ci penso!!Buona settimana anche a te baci
@Fede: che carine anche le tue gemelline!Chissà che buona la marmellata della tua nonna..sono proprio le sorelline delle mie amblet!!Un bacione
@LePellegrine: ragazze, con la nutella sono stratosferiche, ma avevo un vasetto con il fondo rinsecchito :(
@Imma: grazie tesoro, non sono sicuramente all'altezza dei tuoi dolci ma sono sicuramente una coccola!!Bacioni
@Angie: direi che la scusa è più che ottima, vai a farti un giretto!Magari infrasettimanale così ti godi di più il parco!Baci
@Pippi: grazie cara, un bacione anche a te!|
@Scarlett: eh sì, io adoro le ricette della memoria e della tradizione!Non deludono mai!Baci baci
@ArabaFelice: ammetto che il mio moroso è davvero un grande cuoco (quando ha voglia di cucinare..ehm!!), ed hai proprio ragione, certi sapori sono irreplicabili, specie quello del purè della mia nonna..non sono mai riuscita a farlo uguale!baci
@Marty: sarebbero una merendina perfetta!!Bacioni
@Lety: ahahah insegnale al tuo così poi te le farà ogni volta che le vorrai..cucinate da qualcuno sono ancora piu buone ;) baci
@Viola: grazie bella, sono inimitabili per me!Baci baci
@Giovanna: grazie cara, bacioni
@Basilico: grazie!!Sono contenta che i miei ricordi facciano sorridere qualcuno..mille baci
@Lucy: grazie per le belle parole!Su su, cogli l'occasione per fare al più presto un giretto a Gardaland a fare i giochi più adrenalinici..una botta di vita!!Bacioni

Meg ha detto...

Cara Meggy, ho già cenato ma una di queste deliziose amblet me la magnerei di gusto! E bravo il moroso!
Buona serata, a presto!

Federica ha detto...

una vera coccola queste amblet!!!bravissima cara!un abbraccio!

gabri ha detto...

ciao Meggy, buoni gli amblet anche noi a Trieste usiamo questo termine ma al maschile "gli amblet", non c'è niente di meglio di qualche pietanza che ti ricordi l'infanzia e soprattutto le nonne care adorabili nonne,se poi è il moroso a farle si raggiunge la perfezione!! bacetti

il sapore del verde ha detto...

Che bontà! Quando una ricetta è anche ricordo il suo sapore si esalta e diventa magico... ma il cibo è anche questo, ti pare? Mi piacciono molto, semplici e delicate... Ti abbraccio. Deborah

speedy70 ha detto...

Ma sei venuta a Gardaland????????? Pensa che io abito a Desenzano del Garda e sarà 5 anni che non ci vado! Ci si diverte veramente come bambini. . . che belli sono questi ricordi! Come questo dolce stupendo. . . Ti abbraccio cara!
P.S. la prossima volta che sei da questi parti chiamami!!!

Luciana ha detto...

Mai stata a Gardaland ma dicono che sia divertentissimo!!! le ricette delle nonne sono sempre le migliori!!!! è fantastico averle e condividerle!!!! un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...