venerdì 27 maggio 2011

Risi e bisi affumicati con totani


Sono sempre stata una persona puntuale.
Una di quelle persone che pur sapendo benissimo di essere in orario si affretta per raggiungere la meta, e si ritrova immancabilmente ad aspettare i soliti ritardatari.
Negli ultimi mesi qualcosa è cambiato.
Decido l'ora degli appuntamenti tenendo sempre da conto una mezz'oretta di scarto, che mi permetta comunque di arrivare in orario, ma molto spesso arrivo leggermente dopo.
Ho sempre sgridato gli amici più pigri, quelli con cui si doveva barare sull'ora del ritrovo per evitare di starli ad aspettare per una mezza giornata, ma saltuariamente sono io ad impersonare uno-di-quegli-amici.
Forse perchè con gli anni si impara a prendersela un po' più con calma, ad assaporare i momenti senza pensare subito a quelli dopo, a prendere le cose un po' più alla leggera, ma senza mancare di rispetto a nessuno.
E poi, ok lo ammetto, le volte in cui arrivo in ritardo sono comunque pochissime, e tutte facilmente perdonabili.
Solo una cosa, take it easy.
A poche ore dalla scadenza ecco la mia ricetta per l' MTC di questo mese, i classici "Risi e bisi" (Ricetta de "La Cucina di QB") arricchiti da freschissimi totani.

MTC di Maggio

Ingredienti per 2 persone:
1/2 cipolla bianca novella
60 gr. di pancetta affumicata a cubetti
250 gr. di piselli medi freschissimi, sgusciati
2 totani freschissimi (fateli eventualmente pulire dal pescivendolo)
brodo vegetale (carota-cipolla-sedano-1spicchio d'aglio-sale)
180 gr di riso Vialone Nano Veronese
burro/olio evo

Preparazione:
preparate il brodo vegetale facendo bollire in una casseruola (GreenLine by Ballarini) le verdure a pezzi e un pizzico di sale (il brodo lo potete fare anche con i bacelli dei piselli stessi ma è un procedimento un pochino più lungo).
Tritate poi finemente la cipolla novella, e fate un leggero soffritto in una risottiera (by Pedrini) con una noce di burro e con la pancetta a cubetti.
Aggiungete i piselli, bagnate con un mestolo di brodo e lasciate cuocere circa 5/6''.
Nel frattempo pulite i totani se non lo sono (staccate i tentacoli dalla parte superiore, pulite l'interni della sacca e togliete il piccolo osso, eliminate poi il becco e gli occhi e sciacquate bene tutto), tenete poi da parte i tentacoli ed affettate a rondelle il resto.
Continuate aggiungendo il riso e i totani a rondelle, portate a cottura mescolando in continuazione e aggiungendo brodo gradualmente, per circa 14''.
In ultimo saltate velocemente i tentacoli in un padellino antiaderente (MasterChef by Illa) con una lacrima di olio ed un goccino di sale (una decina di secondi in tutto).
Ho impiattato il risotto aiutandomi con un coppapasta rotondo (by Pedrini) e terminato con i tentacoli saltati e qualche anellino.

23 commenti:

giovanna burroealici ha detto...

o mio dio che bontà!

Federica ha detto...

Anch'io sono in genere molto puntuale...o meglio in anticipo. E sai quand'è che faccio o rischio invece di far tardi? Quando ho troppo tempo a disposizione. Me la prendo comoda, pure troppo e alla fine arrivo sul filo del rasoio!
I totani con la pancetta mi suonano proprio nuovi ma mi ispira un sacco questa rivisitazione marinara del risi e bisi :D! Un baciotto bella, buon we

Claudia ha detto...

Bè dai.. se è poco ritardo non importa.. certo se ti presenti 1 ora dopo.. il discorso cambia.. scatta il linciaggio.. grrrrr .-D hihihi.. Ottimo il tuo risotto.. con la variante dei totani.. baci e buon w.e. .-D

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! un aggiunta che proprio approviamo! dopotutto totani e piselli ci stà eccome!!
bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Prima della nascita dei miei bimbi ero la persona piu precisa e puntuale del mondo adesso.. e già tanto se riesco ad arrivare all'appuntamento :D!Bellissima versione dei risi e bisi amica mia davvero saporita questa versione profumata di mare!!!Bacioni,Imma

Sonia ha detto...

questa versione è deliziosa! complimenti, ciao :))

poverimabelliebuoni/insalata mista ha detto...

Very very deliciousMeggY :-))
complimenti, fantastica ricetta!
Cristina
Poverimabelliebuoni/Insalatamista

Mari - Rose di Burro ha detto...

Mi piace tantissimo questa tua versione di Risi e Bisi! Quei totani ci stanno proprio una bellezza. E chissà che sapore!
Ciao e buon fine settimana!

Sar@ ha detto...

Una versione di risi e bisi molto ma molto originale!!!
In bocca al lupo per il contest! Baci, buon w.e.

Ginestra ha detto...

Le tue interpretazioni hanno sempre una marcia in più... brava sempre la mia bella Meggy!!

Claudia ha detto...

Ah meggy! Ma lo sai che anche io spesso e volentieri sono puntuale e ina nticipo? il problema è che come al solito da presto faccio tardi e alla fine, spratutto in questi ultimi periodi, faccio sempre tardi...e di parecchio!!! Ad ogni modo questa ricetta, seppur in extremis (ma poi nemmeno così tanto) è spettacolare, un ottima interpretazione del classico risi e bisi!

Letiziando ha detto...

Complimentoni cara, le tue ricette mi incantano sempre e da quando son diventata mamma gli orari li "interpreto" un pò più in libertà ;-)

Buon week end e in bocca al lupo per il contest

Angela ha detto...

Complimenti per questa ricetta favolosa...anche io mangio spesso i totani..ma questa versione non l'ho mai provata...devo sicuramente farla...

EliFla ha detto...

Oh Meggyna cara,,meno male che ormai mi sono rassegnata a non vincere l'MTC...... proprio perchè "take it easy" è il motto del cuore!!! Buon weekend, xoxoxoxoxo

Mau ha detto...

Ciao Meggy!
Quanto tempo che non passo qui! :(
Fantastica la tua rivisitazione di risi e bisi!

Max ha detto...

vedi!!! si cambia...ottima questa tua preparazione di bisi...mi intriga sarà per il pesce...buon we, ciao.

Stefania ha detto...

Che sciccheria :) ciao

alessandra (raravis) ha detto...

Testo, l'importante è arrivare. E con una ricetta così, ti si perdonerebbe tutto :-)
un bacione e grazie
ale

alessandra (raravis) ha detto...

il "testo" all'inizio stava per "tesoro": continu ad avere la labirintite, e prendo più fischi per fiaschi del solito....
mille scuse
ale

Mai ha detto...

Cara, io ero puntuale... poi ho conosciuto mio marito!
Poi, al MTC pure io arrivo sempre a l'ultimo minuto, ma il bello è farcella e tu ce l'hai fatta, e come!
Gran bella ricetta!

besos

flavio ha detto...

ciao meggy, un piatto favoloso, è da una vita che non ti sento, il motivo è il mio nuovo blog: http://orodorienthe.blogspot.com/
Ciao e buona Domenica

Mapi ha detto...

Meggy, questa ricetta è un sogno!!!!

labandeibroccoli ha detto...

cara anche questo piatto meriterebbe di essere presentato in un ristorante, sìsìsì ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...