mercoledì 1 dicembre 2010

TACCHINO LACCATO AL MIELE E SALSA DI SOIA SU SCALOGNO FONDENTE, CON POMODORINI ALL'OLIO DI VANIGLIA


Qui è tutto bianco.
Gli spazzaneve sono in azione dalle prime ore del mattino, mi sono svegliata con il loro rumore prepotente in sottofondo e uno più flebile emesso dal micio che protestava per la fame.
Un silenzio ovattato si è impossessato della via, le poche macchine che si sono mosse procedono lentamente verso la città.
Neve, o mia splendida neve.
Buon primo giorno di dicembre a tutti!
Ormai ci siamo, il countdown a natale direi che può ufficialmente cominciare, nei prossimi giorni vedremo un prolificare di lucine e addobbi, corse ai regali e attività mangereccia sfrenata.
Il mio primo contest "Sapore di ricordi" è terminato, ringrazio tutti i partecipanti per le splendide ricette che mi hanno inviato, vi chiedo di pazientare fino a lunedì per conoscere i nomi dei tre vincitori in quanto devo consultarmi con mamma e nonna per la scelta.


(Piccolo OT: ultimamente riscontro dei problemi ad entrare nelle vostre pagine Fede, Gaia & Imma in particolare, vi chiedo scusa io ci provo ogni giorno!Se non mi vedete spesso sapete il perchè!)


Veniamo alla ricetta.
Ho scoperto che preferisco cucinare durante la settimana, dopo 8 lunghissime ore in ufficio.
Chiedo scusa per l'utilizzo prolungato dell'ingrediente "pomodorini" , non sono una brava foodblogger lo so, non è professionale postare tre ricette di seguito contenenti lo stesso ingrediente.
(Che non sono professionale si sapeva...una foodblogger professionale men che meno...)
E sinceramente ... chissene!
:)
Da tempo volevo provare a fare il tacchino laccato (ormai lo sapete che per il pollo ho una tremenda avversione), e dopo aver a lungo cercato lo spunto perfetto, ecco qui il risultato, davvero, davvero ottimo!
Peccato averne fatto troppo poco.
Ma le cose buone sono sempre troppo poche.
L'idea dell'olio alla vaniglia mi frullava in testa da tempo, complice Marco bottura (Pdc) mi sono finalmente decisa a provarlo.
Curiosando sul web ho scoperto che pomodorini&vaniglia è un abbinamento vincente, e devo ammettere che è proprio vero, non mi fermerò qui con la sperimentazione dei due ingredienti assieme.
Promosso a pieni voti!
Anche lo scalogno fondente è stato un gustosissimo esperimento, che ripeterò al più presto con altre liliaceae (cipolla, porro, erba cipollina etc.).


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
400 gr di petto di tacchino a fette
Salsa di soia
Miele millefiori (qui è un po' soggettivo, solo non utilizzate quello di castagno che è molto arrogante nel gusto)


3 scalogni
zucchero
acqua


Pomodorini
1/2 bacello di vaniglia
olio evo


PREPARAZIONE:
io ho coppato la carne in modo da ottenere tanti piccoli dischi, ma potete tranquillamente lasciarla a fette (però a dischetti è molto più appetibile!).
Mettete la carne dentro un sacchettino di plastica per alimenti (di quelli per il freezer) e copritela con la salsa di soia, aggiungete poi 3 cucchiai di miele millefiori, fate uscire l'aria, chiudete bene e muovetelo in modo che gli ingredienti si mescolino bene tra loro.
Lasciate in frigo per un'oretta o più.
NdR: vorrei specificare che la marinatura della carne è meglio farla in un sacchettino di plastica per alimenti che in un contenitore di plastica, infatti con l'utilizzo del contenitore si rischia di disperdere i profumi.
Nel frattempo preparate l'olio alla vaniglia, aprendo a metà un bacello e levando i semini per poi mescolarli assieme a 5 cucchiai di olio evo.
Mettete da parte e lasciate riposare.
Affettate finissimamente lo scalogno, fatelo rosolare leggermente con un goccino di olio evo, spolverate con un cucchiaio di zucchero semolato e lasciate cuocere lentamente aggiungendo acqua anche per un'ora, più tempo lo lasciate andare meglio è (in certi ristoranti lo lasciano a bordo piastre anche per un giorno intero).
Cuocete la carne con una noce di burro chiarificato, fatela rosolare bene da entrambi i lati e a fine cottura aggiungete il liquido di marinatura avendo cura di far rapprendere bene la salsa e di girare la carne in modo che venga ben laccata.


Servite il tacchino sopra lo scalogno fondente e accompagnate con i pomodorini conditi con l'olio e del sale.


Buona giornata, baci a tutti.


Edit: volevo ricordare che oggi è il World Aids Day, incredibile che nel 2010 ancora si muoia per questa malattia che può essere prevenuta ma purtroppo non ancora sconfitta!
Usate la testa ... e non solo!

57 commenti:

Federica ha detto...

mi piace molto il tacchino! ho trovato un'altra ricetta che fa per me!!!!!!!baci!

Notticreative Elena ha detto...

Fantastico...anche quì è tutto bianco e non vedevo l'ora che arrivasse questo tempo...lo adoro!!!
fantastica ricettina complimentoni come sempre!
Un bacione

Fabiana ha detto...

buongiono fanciullina.. buon primo dicembre anche a te...wowww tra poco è natale.. il piatto è davvero favoloso.. mi piacciono molto questi sapori un po’ etnici... da leccarsi i baffi!!! un bacio

Fabiola ha detto...

Ciao cara buon inizio mese anche a te, ricetta come sempre particolare, un bacio, da te neve, da noi scirocco...che non le maglie da veramente fastidio...

pagnottella ha detto...

I pomodorini li puoi agiungere in tutte le tue ricette gioia! Anche nei dolci!!! Onore alla pummarola ^_*
Questa ricetta è spettacolare! L'olio alla vaniglia m'ha mandato in TILT!

Uhhh tesoro, mi dispiace! Ma perchèèèèè :-(((((((((((((
Che problemi visualizzi?

Federica ha detto...

detto tra noi...per me puoi continuare all'infinito con i pomodorini ^__^ Senza mi sento persa ;) E se continui di questo passo prima o poi rischio di convertirmi alla carne. Queste polpettuzze mi sconfinferano :D!
Baciotti gioia, TVB

P.S. mi dispiace dell'inconveniente blog, proprio non capisco cosa possa essere :(((((((

meggY ha detto...

Grazie ragazze!
:)
@Gaia: mi dice "accesso negato", penso ci siano alcuni collegamenti con facebook ed avendolo bloccato (qui in ufficio) non mi fa vedere la pagina, uffaaaa!

meggY ha detto...

@Fede: e allora vada di pomodorini!ahahahah sto riuscendo nella mia opera pro-carne!
tivibi

dolci a ...gogo!!! ha detto...

peccato tesoro peccato che nn riesci ad entrare ma so che mi pensi lo stesso:D cmq adoro questa tua ricetta cosi saporita e colorata...la provo al piu presto!!baci imma

Stefania ha detto...

Le tue ricette sono creative piene di spunti grazie e meggy per il tuo contest non mi è venuto in mente niente perchè l'ho visto tardi come è potuto sfuggirmi..non so !! scusa di cuore

meggY ha detto...

@Imma: ma ceeeerto che ti penso tesoro, come potrei!La tua confettura di oggi è super ;)
@Stefania: grazie!Ma figuratiii!Non ti preoccupare che ne ho in mente moooolti altri!

Baci

Letiziando ha detto...

Parto con la lettura del titolo della ricetta, sublime, proseguo con la foto e poi mi immergo nel racconto... cara Meggy stando nella tua "cucina" viene proprio da assaporare ogni strato...

Bacioni cara

flavio ha detto...

Ciao Meggy, come sempre ricetta ok e titolo da film, complimenti, ciao

valerioscialla ha detto...

una ricetta fantastica, l'olio alla vaniglia è decisamente una novità da provare. Ciao meggy buona giornata e goditi la tue montagne tutte innevate. Oggi da noi è arrivato il sahara e le auto sono ricoperte da un sottile ma neanche troppo strato giallino

Edda ha detto...

Molto attraente, dolce, fondente e che fa' viaggiare :-)

Imperatrice ha detto...

Ma questa è una ricetta da grand gourmet...
complimenti e ancora complimenti
un bacio

Claudia ha detto...

Da te neve.. dame pioggia!!!! Non ne posso più.. sto diventando matta!!!! ottimo il tacchino laccato.. tempo fa.. feci le cosce di pollo ma senza soya.. Mi piace st'idea!!!! L'olio di vaniglia? un'assoluta novità per me... smackk e buona giornata .-)

Cranberry ha detto...

cHE BELLA LACCATURA!:D
bella bella Meggy.Quando si viene da te e si trova un bel piatto di carne non si sbaglia mai!
Un baciotto e buon primo dicembre!
^*^

cielomiomarito ha detto...

Anche qui neve... 45 cm... speriamo smetta :)
Concordo con te sul "chissene" riferito alla professionalità, perché penso che i nostri blog debbano rispecchiare il nostro carattere e un pizzico delle nostre vite. Se diventa un lavoro allora non ha più molto senso. Concordo con te anche nella scelta del tacchino che prediligo sempre al pollo e infine mi complimento per la ricetta, che non copierò perché non amo il dolce e il salato mescolati, ma che ti invidio per quanto fantasiosa. Brava!

gabri ha detto...

Non sono un'amante dell'agrodolce, ma questa ricetta mi stuzzica molto e mi sa che proverò a farla ciao carissima!!

Giovanna ha detto...

Meggy hai fatto bene a postare un'altra ricetta col pomodoro. E' talmente buono!
Ottimo il tacchino preparato così.
Mi piace molto.
Anche qui a Milano stamattina nevicava.

Baci Giovanna

Natalia ha detto...

Come vorrei la neve anch'io. Dove abito ora è rarissimo vederla.
Buonissima la tua ricettina. Ottimi gli abbinamenti. Mi piace la salsa di soia, mai provata sulla carne però.
Baci

arabafelice ha detto...

Mamma mia che piatto!!! Da svenire!
E la neve, purtroppo, me la devo sognare :-)

@@@Aria in Cucina@@@ ha detto...

Che meraviglia la laccatura, proprio non la conoscevo! evvai con la neve, Natale è alle porte, un bacione dolcissima Meggy!

Tamtam ha detto...

sai Meggy quando una cosa piace, piace.....e poi ognuno è libero di fare, mangiare e postare quello che vuole... che dici? e poi i pomodorini sono una delle più belle invenzioni di madre natura (ops dei contadini)....e questa ricetta è molto carina e sicuramente da rifare, sei riuscita a rendere molto appetitosa una carne di poco pregio, ma ricchissima di ferro, come quella del tacchino...un caro saluto

ornella ha detto...

Cara Meggy invece per me oggi è stato facile entrare nel tuo blog e mi fa piacere!! Ho il computer lunatico...che ci devo fare :) Una meraviglia questo piatto e per me potresti postare pomodori tutti i giorni..Mandami un po' di neve di pregooooooo!!!bacione

Damiana ha detto...

Ehi bella fanciullina,buon primo dicembre anche a te!!
Che importa per il ripetersi dei pomodorini,davvero pensi che ci soffermiamo su certi particolari??Almeno io non lo faccio e so solo dirti che questo tacchino laccato è la fine del mondo!!Certo l'olio alla vaniglia mi manca,ma posso certamente rimediare!!
Baci tesoruccio!!

EliFla ha detto...

Per me puoi postare tutte le ricette che vuoi con i pomodorini...io li adorooooo!!!


Qui abbiamo 20° altro che neve..ma tanto già so che a Natale sarò nel bosco innevato da mamma e papà!!


Se ti servono info sugli USA....fammi sapere...mi faresti felice...mi raccomando a SFO poco lontano dal Pier 39 c'è Ghirardelli....non perderti il gelato di vaniglia con il fudge di cioccolato (poi comprane un vasetto da portare a casa...anche due!!!!)...baci

Tery ha detto...

Bello bello bello!!
Questa ricettina è da ristorante tres chic! L'abbinamento dei sapori insieme deve essere proprio speciale!
L'olio alla vaniglia ancora non l'ho mai provato, ma spero di recuperare presto, non riesco neanche ad immaginarmi il legame tra i gusti!
Buona giornata e un bacione!

PS. Il tuo blog ci piace così, e poi siamo pur sempre persone che cucinano x i familiari no? ;)

Tamtam ha detto...

Sono ripassata, MeggY mi ero anche dimenticata di dirti:...un bacione al gattone...io ne ho due...

Tery ha detto...

PPS. Quasi dimenticavo! Il fatto che la scelta dei vincitori sia fatta insieme alla mamma e la nonna la trovo dolcissima!

Milla ha detto...

Ah che bel risveglio, il silenzio ovattato ( spazzaneve a parte) della neve è meraviglioso mentre si è al calduccio sotto le coperte...ma adesso veniamo a questo bel piatto, mi piace un sacco, degli abbinamenti insoliti da provare sicuro sicuro!! Un baciotto

ღ Sara ღ ha detto...

che bella ricetta!! anche qui nevica!! un bacione!

Manuela ha detto...

Ciao cara!! Una ricetta davvero favolosa,appetitosissimaaaa! Te la copio immediatamente!! Un bacione.

Mau ha detto...

Meegy che super ricetta da chef! Brava!!! Per me puoi mettere anche 10 ricette di fila con i pomodorini :D

federica ha detto...

meggy tu fai delle opere d'arte npn delle ricette!!! complimenti sei super!!!

mariacristina ha detto...

Posso trasferirmi a casa tua? Questo tacchino è favoloso. Un abbraccio

lo81 ha detto...

Ho sentito parlare molto anch'io di questo olio alla vaniglia, ero un po' dubbiosa ma se mi dici che merita allora...provo :-)!
Buono il tacchino!

vickyart ha detto...

Qui ha piovigginato tutto il giorno! fino ad un oretta fa! in compenso non fa freddo!anzi caldo!La ricetta è meravigliosa! stavo pensando a qualkosa di dolce-salato ad un piatto agrodolce, a qualcosa di particolare, diverso dal solito.. e vedo questo! mi piace l'idea dell'olio!stamattina ho trovato un po' di cose al super, quasi fossero oro! ma per il baccello di vaniglia devo andare in un centro più grande, qui nn c'è! Mi hai dato un po' di idee! tank's!

Una cucina a pois ha detto...

Ma se sei una delle nostre foodblogger preferite?!?!?! L'aspetto è divino, me lo sto mangiando con gli occhi!!!
Anche qui a nevicato... troppo poco a parer mio ;)
un bacio grande
Carlotta

Puffin ha detto...

sarà che adoro i pomdorini,ma non mi offendo se posti più ricette di seguito con qs ingrediente, e se poi sono come questo tacchino laccato...continua pure ^_- bacioni

Pensieri e Delizie ha detto...

Che delizia!! L'idea è molto originale, complimenti!

labandeibroccoli ha detto...

ma che spettacolo meggy! un piatto da leccarsi i baffi, bravissima!!
qui (per fortuna diciamo noi freddolosisssimi broccoletti) non nevica :)

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Un grande piatto brava Meggy ...
un bacione dai viaggiatori golosi...

Vanessa ha detto...

Noooooooooo!!!...non sono riuscita a partecipare al contest :( mi dispiace perchè mi piaceva molto!

Quanto alla ricetta...favolosa!!!

viola ha detto...

Tesoro ma tu sei un genio. Questo piatto è meraviglioso e se non fosse quasi mezzanotte correrei a comperare gli ingredienti per farlo subito.
Invece aspetterò un pò...ma mica tanto....questo piatto mi ha leteralmente conquistata...
Bravissimissima.....
Un bacione
smack

marzia ha detto...

...meggy, tesò, parliamone: se non sei una brava foodblogger tu con questo piatto allora chi lo è?!?!?! :) hai creato una portata da chef, a me manco era mai venuto in mente l'olio alla vaniglia! :) fenomenale, ragazza...complimenti davvero! :) e un abbraccio innevato: anche qui è tutto bianco! :*

letizia ha detto...

Che ricetta particolare..da provare sicuramente in queste prossime feste!

IsA ha detto...

che bontà !!!!

stefy ha detto...

Aiuto.......Ma quante delizie mi sono persa in questa ultima settimana????....Hai sfornato una ricetta più buona dell'altra.....un bacino la stefy

manuela e silvia ha detto...

Ciao! una ricetta epr la carne diversa e ricercata, ci piace questo caramello per il tacchino e poi è molto semplice!
bacioni

( parentesiculinaria ) ha detto...

Visto?? La tua tanto amata neve è arrivata. Qui ha fatto la sua comparsa ma in modo ancora non esponenziale.
I pomodorini sono un classico immancabile della nostra cucina italiana, cara mia! Quindi ci stanno sempre bene.
Certo che utlimamente i tuoi titoloni davvero fanno pregustare il piatto ancora prima di leggere gli ingredienti e vedere la foto!
Sai che ho provato giusto l'altro giorno una punta di polvere di vaniglia nella peperonata e... non credevo! Era deliziosa!
Il tuo tacchino laccato ti dico solo che se lo vedessi su un menu lo sceglierei senza esitazioni!
Buon inzio dicembre...

lucy ha detto...

cara questa ricetta l'adoro, veramente è molto particoalre adatta ad un ristorante.brava meggy.ti auguro una buona giornata!bravissima!

Onde99 ha detto...

Oh, come vorrei che anche qui arrivasse un bianco Natale con tutti i crismi... le tue idee per la carne sono sempre stupefacenti!

Alessandra ha detto...

Meggy l'aggiunta del baccello di vanigli anel pomodoro è una cosa che ho visto fare solo all'Enoteca Pichiorri...tante volte avrei voluto provarci,e tu mi hai messo ancora più desiderio!Trovo questa ricetta sensazionale...mi sà che te la copio!!Per ora ti saluto,un abbraccio

Alessandra ha detto...

Intendevo l'Enoteca Pinchiorri,mi son persa la "n",è un ristorante di firenze molto famoso!

Paola ha detto...

Meggy, me l'ero persa questa ricettina. Il tacchino laccato mi attira tanto. Le carni di pollo e tacchino sono le uniche che mi piacciono, o meglio, che mangio senza far storie e trovare nuovi modi di prepararli mi aiuta a non venirne a noia. :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...