venerdì 4 novembre 2011

Chicche di patate viola con scampi in camicia su crema di zucca al profumo di zenzero


E' successo che, cercando delle patate viola che ammiravo da tempo su svariati blog, sono venuta a sapere che il vicino della mia collega le coltiva, WTF!?
E io che per tutto questo tempo ...
Così, complice l'invito a partecipare al concorso "Promessi cuochi di Piatto d'autore" , ho deciso di creare una ricetta super inedita che sfruttasse la stagionalità degli ingredienti (zucca, patate e scampi) abbinata all'utilizzo di un prodotto certificato, in questo caso lo Speck Alto Adige IGP.


In queasti anni trascorsi in cucina ho imparato che la zucca si sposa alla perfezione con i crostacei, e i crostacei con gli affettati saporiti come speck e pancetta (pur senza perdere il loro sapore), quindi cosa potevo fare con questi splendidi ingredienti?




Ingredienti per 2 persone:

° Per gli gnocchi
350 gr. di patate viola del Trentino
1 uovo bio
Farina 00
Sale marino

° Per la crema di zucca
200 gr. di zucca gialla mantovana senza buccia
500 ml. di fumetto di pesce
5 sottili fettine di radice di zenzero con la buccia
1 goccio di olio evo

° Per gli scampi
10 scampi freschissimi
2 fette sottili di Speck IGP dell'Alto Adige
Olio evo
1 noce di burro
1 pezzo di circa 1 cm. di radice di zenzero senza buccia gratuggiata

° Per la decorazione:
6 fette sottili di speck IGP dell'Alto Adige

Preparazione:
come prima cosa togliere la testa e sgusciare 8 scampi, praticando un piccolo taglio sul dorso per eliminare il budellino.
In una casseruola antiaderente lasciare imbiondire un quarto di cipolla rossa, mezzo gambo di sedano e mezza carota, aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaio di farina e poi le carcasse (teste e carapaci) degli scampi ad insaporire, concludere con 500 ml. di acqua e lasciare cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, dopodichè filtrare con un colino e tenere da parte.
Sciogliere una noce di burro in un padellino antiaderente, aggiungere lo zenzero gratuggiato, lasciare insaporire e cuocere gli scampi sgusciati per un paio di minuti, ai due scampi lasciati interi togliere con attenzione solamente il carapace (lasciando attaccate testa e coda) ed arrotolare la polpa in una fetta di Speck IGP dell'Alto adige, posizionare su una teglia coperta da carta forno ed infornare a 180° con una lacrima di olio evo fino a doratura dello speck.
Soffriggere per qualche secondo le fettine di zenzero assieme ad un goccio di olio evo, aggiungere la polpa di zucca finemente affettata, lasciare insaporire, aggiungere un pizzico di sale e lasciare cuoccere per circa 15 minuti bagnando con il fumetto di pesce, frullare poi al mixer, avendo prima cura di togliere lo zenzero, fino ad ottenere una crema liscia e compatta.
Sciacquare bene le patate e farle cuocere per 30 minuti in acqua bollente salata, sbucciarle da calde e schiacciarle sul piano di lavoro infarinato, aggiungere un uovo bio e farina 00 q.b. fino ad ottenere un impasto sodo e compatto.
Procedere formando dei "serpenti" di impasto e tagliare degli gnocchi leggermente più piccoli di quelli tradizionali, cuocere fino all'affioramento in acqua bollente salata, nel frattempo tagliare a julienne le fette di speck e farlo incroccantire in purezza in un padellino antiaderente.
Comporre il piatto con la crema di zucca, adagiando sopra le chicche intervallate con gli scampi cotti nel burro, poi lo speck croccante e condire con il burro degli scampi, terminate con gli scampi in camicia.

Con questa ricetta partecipo al contest "Con un po di zucca" di Ramona del blog "Farina, lievito e fantasia" per la categoria "Primi piatti"

Contest Ballarini

25 commenti:

Cranberry ha detto...

ma che forti! Le patate viola le conoscono solo di fama, non le ho mai viste nè assagiate!Sono forti però:D

è una ricetta fantastica! Certo che come te le inventi^O_O sono negatissima con l'accoppiata di sapori mare, terra e spezie!:S

PS: meggy, ho visto che volevi partecipare allos wap, mi occorrerebbe però il tuo indirizzo di casa spedito alla mail.Se vuoi partecipare ancora, ricordatelo:D
ciauz

Vevi ha detto...

Meggy sei un genio! :) Si abbiano davvero tutti alla perfezione e sono molto molto belli da vedere! ;)

In bocca al lupo per il contest! ;)

Vevi :)

Lory B. ha detto...

Delicatissimo piatto!!
Veramente molto bello e invitante!!
Un bacio!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Una bellissima ricetta brava Meggy...
Un bacione dai viaggiatori golosi ...

Sar@ ha detto...

Un piatto molto raffinato... dev'essere una vera bontà! Complimenti Maggy! Un abbraccio

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

uffiiiiii anche io voglio provare queste patate ... qui non riesco trovarle.. il tuo piatto e davvero molto gustoso e molto raffinato complimenti cara..
lia

cielomiomarito ha detto...

Gran bella ricetta,complimenti. Non mai usato la patata viola e mi incuriosisce parecchio... Sperimenterò di certo :)

Serena ha detto...

E, aggiungerei, per chiudere il cerchio, la zucca sta benissimo con lo speck, quindi... Massima invidia per le patate viola, che qui non trovo...

fantasie ha detto...

Io non riesco proprio a trovarle!
:( Magari scoprissi anche io un vicino come al tuo!
Comunque il paitto è davvero interessantissimo... quanto mi piacerebbe mangiarlo!

Claudia ha detto...

Meggy complimenti.. ma sto piatto così chiccoso????? baci e buon w.e. .-D

Fabiana ha detto...

le patate viola sono fortissime e usate da te davvero super...

Valentina ha detto...

wow originalissimo!!!

Cinzia ha detto...

Ciao!
Ma da te c'è un piatto di alta cucina...Troppo brava!!!
Mi piaaaaace :-)

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

anch'io sentito parlare della patate viola,le ho anche viste al mercato della coldiretti,la prossima volta le voglio comperare,complimenti per questi fantastici abbinamenti!!!

Stefania ha detto...

Le tue non sono ricette ma capolavori
ciao

vickyart ha detto...

con i titoli lunghi mi togli il gusto di scoprire la ricetta :D
bravissima! colori e accostamenti che mi piacciono! hai legato perfettamente gli ingredienti!riuscissi a trovare le patate viola! prima o poi mi capiterà! ciao cara!

i5mondi ha detto...

è da mò che stavo cercando le patate viola!!!chissa se qualche mio vicino le coltiva!?
un bellissimo piatto!
brava!!
un bacio
Marisa

Vanessa ha detto...

Ma davvero complimenti tesoro!!!...le tue ricette sono sempre originalissime!!!...ottimo piattino!!!!

speedy70 ha detto...

Complimenti Maggy, un piattino delizioso e raffinato!!!

Mocchina ha detto...

Sai che non ho mai assaggiato le patate viola? Tendono ad essere un po' dolciastre? Grazie per la visita, io adoro lo strudel e i dolci con le mele...sono una divoratrice di mele!!

Mela ha detto...

Che ricetta creativa e deliziosa!
Non ho mai assaggiato le patate viola (dalle mie parti non è facilissimo trovarle..) ma la tua ricetta mi intriga parecchio: bravissima!!

Letiziando ha detto...

ELgenatissima e raffinata questa deliziosa portata. Sempre più brava :)

Buon week end

Aria ha detto...

ma che superpiatto!!!!!bravissima!

elena ha detto...

Splendido questo piatto e molto complesso...davvero brava!

Mela ha detto...

L'abbinamento pesce zucca mi ha ispirato delle tagliatelle molto gustose... grazie!!
;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...