mercoledì 28 luglio 2010

LAS FAJITAS!!!



Buongiorno care amiche!Come state?
Piccolo aneddoto sul mio risveglio:
ore 6.30 l'odiosa, odiosissima sveglia mi distoglie bruscamente dal mondo dei sogni con il suo attrettanto odioso trillo.
Appena aperti gli occhi mi tranquillizzo subito pensando felice tra me e me "Che scema, ho messo la sveglia anche se è sabato, posso tornare a dormire"..
Se se Meggy, ti piacerebbe eh?Così mi sono tristemente resa conto del fatto che sia solo mercoledì.Anzi, un mio collega ottimista direbbe "già" mercoledì.
Io durante la settimana non mi sento per nulla ottimista.
Vabbè, che sia "solo" o "già", buona giornata a tutte voi, io mi sono data la carica con un pezzo bomba di Missy Elliot "Get you freak on" che trovate qui.

Oggi vi presento orgogliosa e felice una ricettina bomba!
Le fajitas messicane!

Mi permettete una piccola introduzione?
Lunedì pomeriggio ho partecipato ad un piccolo "dibattito" sul profilo di facebook di Genny, dove assieme alla cara Imma discuteva riguardo i discount.
Discount.
Ecco la definizione di Wikipedia.
"ll discount rappresenta una tipologia di operatore della grande distribuzione organizzata (GDO).Il discount è un punto vendita al dettaglio a libero servizio di prodotti di largo consumo con una superficie quasi sempre inferiore ai 1000 m2, ad assortimento ristretto e ambientazione spartana".
Posso anche essere d'accordo sul punto "ambientazione spartana", ma non di certo sul fatto dell' "assortimento ristretto".
In quanto appartenente ad una giovane coppia (siiiiiiiii mi piace definirmi ggggiovane!), con tutti i bla bla bla che ne conseguono riguardo bassi stipendi, crisi economica e conto in rosso già alla terza settimana del mese, molto spesso mi ritrovo a vagare tra gli enormi e fornitissimi scaffali di questi "ipermercati del cheap" valutando la migliore scelta da effettuare in ambito alimentare.
Posso risparmiare su tutto ma non sul cibo.
Credo che i discount siano stati nel tempo demonizzati causa disavventure riguardo la bassa qualità della merce venduta a discapito degli ignari acquirenti.
Innanzitutto le "cose di marca" si trovano anche lì, partendo dalle sottilette Kraft (che non cambierei per nulla al mondo), passando alle Gocciole Pavesi fino ad arrivare alle patatine San Carlo.
Alla fine basta scegliere i prodotti in modo attento, affidandoci alle nostre sensazioni riguardo i packaging e gli ingredienti e frugando ben bene alla ricerca del pezzo migliore ed il gioco è fatto!Ce ne torniamo a casa con una bella spesina in mano e il portafogli non troppo svuotato.
L'unica pecca trovo sia la mancanza del banco degli affettati, io il prosciutto in busta non lo compro manco dopo morta!Ma credo sia solo per il mio essere un pochino viziata, dato che la mia mammina non mi faceva mai mancare il prosciuttino fresco, eh eh.. :)
Voi come la pensate?


glitter-graphics.com

Allora, perchè ho parlato di discount?Rientriamo nei ranghi...lunedì sera eravamo invitati a cena da dei cari amici e avrei voluto proporre dei secondi cannelloni con zucchine e gamberi.Appena saputo il menù il mio moroso ha cominciato a fare i capricci dicendo che non potevo obbligarlo a mangiare i cannelloni due volte in tre giorni, così mi ha trascinata alla Lidl (il supermercato più vicino al mio ufficio) dicendomi che avremo cercato qualcosa di ghiotto.
Appena entrata sono stata richiamata come da una calamita verso un reparto sovrastato da un gran cartello che diceva "Festival Messicano" o qualcosa del genere e..sono impazzita!
Da quanto ho capito in queste settimane erano in vendita dei prodotti americani, cinesi e messicani, anche se io ho trovato solamente il reparto dedicato al Mexico.
Allora ho cominciato ad arraffare tortillas, salsa ai jalapenos (i peperoncini verdi piccanti), un'altro tipo di patatine che erano dei rotolini al formaggio e poi ho visto una delle cose che più mi fa andare in brodo di giuggiole..il kit per fare la fajitas!!!Siiiiiiiiiiii!!Quanto le adoro, siete mai state a mangiare messicano?
Le fajitas altro non sono che delle piadine farcite con carne di manzo e pollo, con l'aggiunta di peperoni e cipolle, panna acida e formaggio.Il kit che ho comprato io (e in vendita c'è anche il kit per i burritos e le enchiladas) è della marca "El Tequito" e ve lo consiglio davvero.
Fine della recensione sui discount.

Passiamo alla ricetta!

INGREDIENTI per 8 fajitas:
1 kit per fajitas della marca "El Tequito", contenuto: 8 fajitas, busta di spezie e busta di condimento
300 gr di pollo/tacchino
300 gr di manzo
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 peperone verde
2 cipolla bianca grande
pomodori
1 barattolo di panna acida "El tequito"
formaggio tipo Emmenthal

PREPARAZIONE:
tagliate la carne a listarelle e fatele rosolare per ben benino nel wok (qui ci sarebbero da differenziare i due tempi di cottura delle carni ma io ho cotto tutto assieme, poi nella mischia non si sente nemmeno).
Nel frattempo tagliata a cubettini i peperoni e una cipolla.
A rosolatura ultimata aggiungere la bustina di spezie (che avrete precedentemente disciolto in un bicchiere con 100ml d'acqua) e le verdure.
Lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti, aggiungete poi la busta con il condimento liquido e proseguite la cottura fino a quando otterete un sughetto omogeneo e non troppo acquoso.
Componete le fajitas spalmando sul fondo delle piadine un generoso strato di panna acida, aggiungendo poi la carne e le verdure, chiudendo a cono ed accompagnatele con un'insalatina di pomodori ed abbooondaaante cipolla e i fagioli rossi riscaldati.
Dimenticavo, io non l'ho messo perchè mi sono dimenticata ma cospargetele di generoso Emmenthal a julienne e dateci una passata in forno!Che goduria...
Questo piatto, grazie alla completezza ottenuta dall'abbinamento tra carne, verdura, formaggio e tortillas (il pane) dei sudamericani può essere definito un ottimo piatto unico!
Le fajitas possono anche essere solo di pollo o solo di manzo, a me piace mischiare i due tipi di carne.

Viva Mexico!
La tequila ho pensato che era meglio evitare di prenderla, gioca strani scherzi sulle mie capacità piscomotorie..ahahahah!

Che bomba!


Baci baci


NdR: perdonatemi se faccio un appunto a posteriori...da questo post sembra che io parteggi smisuratamente per i discount, invece li approvo volentieri in caso di scelta vasta e di qualità e vado spessissimo anche nei miei supermercati di fiducia eh!!
E come dice Flavio qui sotto le fajitas sono talmente facili da fare (basta sostituire la tortilla con una piadina fatta in casa) che le potrete gustare anche senza kit e senza andare al ristorante!

NdR2: Genny mi ha fatto notare quanto io sia stata imprecisa.Ho dato l'indicazione di utilizzo della piadina per i più pigri, ma un'ottima ricetta per fare le tortillas la trovate qui, io le ho fatte un piao di volte e sono venute benissimo!!

Ciao ciao


34 commenti:

( parentesiculinaria ) ha detto...

Meggy! Ma che fai? Cambi faccia e non dici nulla? Meno male che ti ho cliccata insospettita dal fatto che non vedevo il tuo blog in cima alla blog-roll. Sai com'è... siamo nate insieme blogghevolmente parlando e quindi sento con te e Basilico e Mentuccia un legame da neofiti che mi spinge a tenervi d'occhio! :D
Parlando dei discount... secondo me scegliendo bene si riesce a comprar bene, ma alla Lidl non ci vado manco per niente perchè so come trattano il personale. Di solito oriento le mie scelte anche in funzione di quello...
Per qunto riguarda il Messico ne piatto... che dire. Un trionfo di sapori! Lo si capisce da qui!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesò sai come la penso e ovviamnete per una coppia giovane risparmiare è una manna santa però sai come dicevo avendo dei bimbi piccoli sto molto attenta alla qualità solo per questo.....per quanto riguarda la ricetta wow sono una favola le adoro!!!mamma mia quanto sono appetitose!!!!!bacionisssssssssssssimi,imma

meggY ha detto...

@Parentesi: spero di aver sistemato tutto, ho rimesso l'indirizzo vecchio e cambiato solo il nome..sono ancora impedita, uffa!!!Che carina che mi tieni d'occhio, sennò ne combinerei una dietro l'altra!Hai ragionissima a dire così, io ci vado poche volte alla Lidl, preferisco il Prix, ma in entrambi i posti non ho mai notato come vengono trattati i dipendenti, immagino male se mi dici questo.Questa ricetta è stato un vero trionfo di colori e sapori, sono stata felicissima del risultato!baci

@Imma: carissima hai ragionissima anche te.Con i cuccioli non si scherza e potendo scegliere fai benissimo ad acquistare provviste nei tuoi negozi di fiducia,ci mancherebbe!!Ho preso spunto dalla chiacchierata dell'altro giorno per vedere come la pensano anche le altre amiche!Grazie Un bacione

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ci piacciono questi piatti internazionali! e poi ci sembra a te sia riuscito davvero perfettamente! un piatto unico ricco e sfizioso!!
quado ci inviti a cena allora???
un bacionw

Federica ha detto...

Ecco!!! Volevo dire che c'era qualcosa di diverso e una piccola (parentesi) me l'ha confermato! Sai sono sempre piuttosto rinco in queste cose e faccio certe figuracce!!!
Per i discount, se intendi solo lidl, penny e simili li frequento poco ma non per pregiudizio. Scegliendo bene si trovano ottimi prodotti, anzi alcuni non li cambierei con quelli di super più "quotati" E anche per le marche non ho una particolare fissa, guardo più alla qualità degli ingredienti che non al nome e alla confezione! Anzi, proprio per dirla tutta, non sopporto ad esempio certi prodotti da forno "biologici" che nella lista degli ingredienti mi riportano "olio di palma" : cavolo, per un prodotto che costa il triplo degli altri pretendo un olio decisamente migliore!!! E poi invece nella merendina "anonima" ci trovo "olio di semi di girasole"...qui cominciamo a ragionare!
...ehm, torniamo alla ricetta, che sennò ti attacco una cialda che non finisce più! Me gusta, caspita se me gusta...mucho ;)
Un bacione tesoro...scusa le chiacchiere!

marifra79 ha detto...

MA che bello!!!!!!!!!!Quanto mi piace la nuova veste, hai scelto benissimo!!!
Per il dibattito sui discount... sono sempre attenta negli acquisti e sono una che prima guarda gli ingredienti e provenenza e poi la scadenza... dove non ha importanza, può essere Lidl o meno!
Ottima la ricettuzza!!!!
Un abbraccio

viola ha detto...

Credevo di aver sbagliato blog.......
Molto carina questa nuova veste!
Anch'io non frequento i discount.....preferisco prendere le cose di sempre a cui sono affezionata!
Magari cerco di prenderne meno per contenere le spese!
Ma credo che anche nei discount sia possibile trovare la qualità!
Basta fare attenzione!
Ottima la tua ricetta!
Una cenetta diversa....
Ogni tanto se ne ha voglia!
Un abbraccio e a presto

ornella ha detto...

Hola Meggy! Complimenti per il blog carissima..ma solamente ieri sera sul tardi ho capito come fare per "rivederti" nei miei preferiti!! Mexicano...me encanta,lo adoro! La prima volta che sono entrata in un ristorante messicano è stato amore a prima vista! Muchos besos

Alessandra ha detto...

Che brava sei...non so perchè ma la preparazione delle fajitas mi sembra sempre lunga e non ci provo neanche!Io vado al discount e secondo me si può scegliere bene..basta fare attenzione e noi italian girls modestamente siamo brave anche a far la spesa!

flavio ha detto...

Bella novita' e bella sorpresa , ma e' come quando le donne cambiano colore dei capelli e poi ........
stavo scherzando, ottima ricetta ma perche' non farsele in casa? postero' prima o poi la ricetta del pane degli Dei o piada.
ciao e auguri per la nuova veste.

speedy70 ha detto...

Mi piacciono molto e vado spesso a mangiarle in un localino. . . A farle non ci avevo mai pensato! Sono venute molto bene, ghiottissime! Grazie cara della bella ricetta, un abbraccio!!!

Meg ha detto...

Ciao Meggy! anche io ieri ti avevo persa, poi dopo aver fatto incontrare due neuroni persi nel cervello sono riuscita a trovarti dal tuo profilo.
Il cibo messicano è davvero buono, concordo in pieno. Una domanda: cosa c'è nel kit per le fajitas?!?
Baci! a presto!

mariacristina ha detto...

Ciao Meggy! Io per comodità vado solo all'Esselunga e devo dire che i prezzi sono molto bassi anche perchè c'è una Coop a meno di 50 m. e si fanno una bella concorrenza, i consumatori ringraziano! Buone queste fajitas, da provare, grazie:)

Chiara ha detto...

me gusta mucho, muchissimo!bella ricetta, ho sempre a casa la piadina, grazie!

Manuela ha detto...

Ma dai che belle ti sono venute!!! Anch'io vado spesso al Lidl e trovo che alcuni prodotti siano davvero eccezionali e non si trovano negli altri super!!Comunque le tue sono da acquolina in bocca!! Bravissima!! bacioni.

Genny G. ha detto...

mmmmmhhh....pero' le fajitas non sono come ple piadine!:D son fatte proprio con farina differente!:DD

quanto ai discount, secondo me il problema è che ora si punta il dito su di loro accusandoli di scarsa qualità, quando invece il problema di fondo è che mancano strumenti che permettano al consumatore di verificare cosa acquista e cosa manca. e che lo verifichino per lui,
Così ci si affida alla grande marca, e spesso di viene frodati ( a rivoli han trovato una mozzarella blu di marca, e ugualemnte anni fa fu un mascarpone di marca a celare il botulino) , o al piccolo produttore, che non sempre ahimè da garanzia di rispettare norme igienico sanitarie corrette....
non c'è speranza?
no .basta essere attenti.e non cadere nelle trappole di chi vuole convincerci soa è bene e cosa è male a colpi di pubblicità patinate:D

Giovanna ha detto...

Cara Meggy che buone le tue fajitas.
Mangio poco la cucina messicana, ma mi piace molto. Il suo gusto piccante e speziato mi alletta.
Baci Giovanna

lo81 ha detto...

Ciao Meggy, io alla Lidl ci vado qualche volta, per fare incetta di dolci, soprattutto biscotti! Lì sono buonissimi e introvabili negli altri supermercati!!
Deliziose queste fajitas!

Mamma Topì ha detto...

Ciao amoremio, bella la tua filippica sui discount ma soprattutto la rivelazione che sei viziata. Non hai detto però che il prosciutto FRESCO lo mangi solo il primo giorno, perchè già il giorno dopo lo snobbi...Ho sbagliato IO in qualcosa? Many kisses Mum
P.S.: quando mi prepari qualcosa di sfizioso e mi inviti?

Cey ha detto...

Io sul discount penso che dipenda sempre. dal discount, dalle cose, dal saper scegliere. Se l'avessi ancora vicino casa comprerei i biscotti per la colazione al penny market perchè era buonissimo e i cosini per profumare la lavapiatti della lidl non li cambierei per nulla al mondo, invece con altre cose mi sono trovata male e ho preferito altre catene. Certo è che quegli stampi di silicone che si trovano non si battono proprio =D
By the way bellissima ricetta =) le faccio spesso anche io anche se tutto handmade perchè adoro l'impasto fajitoso =)

blunotte ha detto...

Discount: non è questione di marca, ma questione di qualità, io cerco la qualità nei prodotti, ma soprattutto per quanto riguarda l'alimentazione cerco e pretendo che gli alimenti siano buoni, anzi ottimi, questo non vuol dire ch enei discount non ce ne siano, ma io sono troppo abituata a leggere ingredienti, provenienze, luoghi di produzione e spesso dopo aver letto devo cambiare negozio.
Come dice Imma, avendo bimbi piccoli in casa (il mio ha 3 anni) l'attenzione è forse più alta, anche se io sono sempre stata una rompiscatole, una di quelle che passa un paio d'ore al supermercato a fare la spesa perchè nel pan carrè non ci sia alcol etilico e perchè l'olio d'oliva non costi 5 euro a bottiglia, quello è il prezzo della sola spremitura.
Detto questo (scusa mi sono dilungata) adoro il mexican food.

Chiara Maci ha detto...

Meggy non avevo più riconosciuto il tuo blog!

Angela Maci ha detto...

Ciao Meggy e complimenti per la super ricetta messicana...anche io faccio spesso piatti sudamericani perchè mio marito li adora e ti dirò anche io vado qualche volta al discount, trovo che alcuni prodotti siano migliori, devi formaggi, yogurt, e questi prodotti a rotazione settimanale anche. Una volta ho preso i prodotti americani, erano stupendi e prodotti in America quindi originali.
Quindi ogni tanto va ben cambiar.
un bacio cara e buona giornata

Cinzia ha detto...

anche io ho fatto confusione con il nome nuovo, ero un pò peroccupata, ma oggi mi sei passata a trovare, grazie, e così ho ritovato tutto il tuo blog, i vado al messicano apposta per mangare le fajitas non sapevo esistessero dei kit apposta, grazie della soffiata...vado a cercarlo!!!Un bacio.

Lucia ha detto...

Ah, meno male che non sono l'unica rimbambita! :-D Intuivo che ci fosse qualcosa di inconsueto nel tuo blog, ma non riuscivo a capire cosa... Per fortuna alla fine ho capito che hai modificato titolo e look ma sei sempre tu (per fortuna!). Allora... questa ricettina è simpatica e fattibile. Dico così perché le ricette di cucina messicana che ho trovato sul libro "Dolce come il cioccolato" tutto sono fuorché realizzabili e proponibili! Per quanto riguarda i discount... sinceramente io non li amo troppo. Preferisco andare in un ipermercato e stare attenta al rapporto qualità-prezzo. Sarà che collego i discount all'utilizzo di sostanze nocive alla salute... Preferisco spendere un euro in più su un determinato prodotto per avere meno additivi, conservanti e compagnia bella. Magari sbaglio, ma quando si ha una fissazione è difficile levarsela :-) Baci!

Onde99 ha detto...

Per dire la mia, io ho cominciato ad andare alla LIDL perché è davanti a dove lavoro, per una questione di comodità, dato che mi permette di fare la spesa prima di entrare, in pochissimo tempo (non è affollata come i normali iper) e di portare subito la roba fresca nel frigo dell'ufficio. Ai soldi non ci pensavo minimamente, semplicemente mi sembrava comooa e, a parte alcuni prodotti, leggendo gli ingredienti la qualità mi sembrava identica a quella delle grandi marche. Poi mi sono accorta che il totale sugli scontrini era dimezzato rispetto a quando lavoravo vicino all'esselunga, quindi tanto meglio!
Sai che io invece in occasione della settimana messicana del LIDL non ho mai comprato niente? Queste fajitas sembrano molto appetitose!

meggY ha detto...

Ragazze faccio un commento di risposta generale, per ben due volte ho risposto ad una ad una e mi ha cancellato tutto, argh!!!
Grazie per la vostra partecipazione al piccolo scambio di idee sul discount, sono felice di vedere pareri diversi tra loor ma anche concordati, era ciò che volevo!
Discount o non discount l'importante è non risparmiare sul cibo a discapito della saluta e stare sempre attenti agli ingredienti.
Ma voi già lo sapete e già lo fate, vi adoro!
Spero di non creare più malanni cambiando il blog!

Vi abbraccio forte!

gabri ha detto...

Ciao Meggy, che bel blog complimenti,da oggi ti seguo anch'io, e complimenti per le fajitas coloratissime, a me piacciono molto e mi hai dato una bella idea con questa ricettina,riguardo ai discount ti dirò io ci vado spesso, basta saper scegliere e soprattutto leggere gli ingredienti,io scarto olii strani colza ecc.., niente grassi idrogenati, stando attenti a questi accorgimenti penso sia l'unico modo per tutelare la nostra salute,e il nostro portafolgio! sicuro non guardo le marche ...visto che abbiamo anche la Granarolo blu!!!....se hai piacere vieni a trovarmi nella mia cucina sono gabry dal http://ilricettariodicasagabri.blogspot.com/

Luciana ha detto...

Ciao cara, io ogni tanto qualcosina la compro dai discount (eurospin, lidl, penny market) e a volte mi sono trovata bene, altre volte no...ma lo stesso mi è successo con il cibo di marca, una volta in una vaschetta di gelato di una nota marca, mia nonna ha trovato uno scarafaggio, un'altra volta il latte era scaduto (anche questo di marca)...per cui non è detto che Marca voglia dire per forza qualità!!! comunque nei discount si risparmia davvero tanto, e alle volte i prodotti sono ottimi, come dici tu ci sono anche cibi di marca a prezzi più bassi...la ricetta è deliziosa...la adoro!!! un bacione Meggy

Zulia ha detto...

Meggy che bontà!Bravissima!Adoro queste cose "etniche"!!!!

labandeibroccoli ha detto...

golosissima questa ricetta!
ma cambi all'improvviso? meno male che abbiamo visto il link su facebook!
ci piace tanto anche questa versione :))

meissa ha detto...

evviva i discount!!! basta saper scegliere!!! e poi evviva il messico!!!

per gli affettati...io ho risolto così...mi prendo un pezzo di crudo o di altri salumi e me lo affetto a casa (evviva l'affettatrice), quando voglio, come voglio, spesso come dico io ecc ecc! e risparmio pure!

baci

°.°. Martina .°.° ha detto...

che buono, meggy!!! davvero, da provare! brava! se vuoi passa da me: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/ ciao

giulia pignatelli ha detto...

Bella questa ricetta meggy, questi piatti mi piacciono molto!!
E scusa se ti ho trascurata, ma il mio blog mi sta dando un po' di problemi, non aggiorna i vostri. Baci baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...