venerdì 30 luglio 2010

Dresscode: T O T A L W H I T E!!



Buongiorno care amiche, come state?
Che meravigliosi piatti avete sfornato in questi giorni di freddo!
Io questa sera, data la temperatura autunnale, ho deciso che farò una bella "canederlata" con canederli ai formaggi (puzzone,gorgo emmenthal) e canederli classici (con gli affettati), gnam gnam non vedo l'ora!
Quanto amo il freddo!
Quanto amo l'autunno e l'inverno, mi credete che sono eccitata al sol pensiero che fra qualche mesetto il profumo dell'aria cambierà, e io la mattina aprirò la finestra e a pieni polmoni respirerò l'aria fredda profumata di foglie e fumo dei camini, I love it!
L'anno scorso purtroppo non me lo sono goduta molto causa crisi con il mio fidanzato :( ma per fortuna tutto si risolse a breve e anche se la mia stagione preferita era ormai passata per quest'anno nutro grandi speranze!
Adoro l'inizio dell'autunno, con le foglie che si colorano, e poi cadono e scrocchiano sotto i miei piedi mentre passeggio in riva al lago.
Adoro il profumo dei fuochi degli sterpi dei contadini, il profumo delle castagne che vengono vendute nei cartocci di carta oleata nei paesi ed in centro, le manifestazioni enogastronomiche nelle piazze della mia città, le mostre di vini che ci costringono a tornare a casa in taxi, tutti assieme e felici.
E poi il profumo della pioggia, che cade silenziosa nel sottobosco, e il profumo dei pranzi della domenica, a base di polenta e spezzatino, e le fortaie della mia nonna.
Uscire di casa con il cappottino, e poi comprare i primi guantini e l'immancabile nuovo berretto perchè, si sa, uno-non-è-mai-abbastanza e quello-dell'-anno-scorso-è-vecchio.


glitter-graphics.com

Adoro il ghiaccio sulla macchina la mattina (magari il mio moroso un po'meno), l'arrivare a casa dopo lavoro con il buio e sentire il profumo delle arance piene di chiodi di garofano..adoro cominciare a pensare ai regali di natale, e poi i mercatini natalizi che si fanno nella mia città!
Vecchi amici, pietanze bollenti e prelibate, vin brulè, moscato giallo caldo, tantissime grappe diverse..le lucine, i fiocchi di neve finti che si mischiano a quelli veri...la neve.
Io non sono mai cambiata da quando ho 5 anni.Ogni anno attendo la neve con ansia e trepidazione, riempiendo di domande il mio papino, nemmeno fosse un metereologo, su quando crede arriverà la prima nevicata.
Io me lo sento quando arriva.La mattina esco dal caldo del mio piumone, stando attenta a non svegliare moroso e gatto che dormono accanto a me (ammetto di portarmi il micio in camera quando mi sento particolarmente felice), metto il naso fuori dalla finestra e..meraviglia!
Il mio paesello dorme ancora sotto la candida coltre di neve che si è depositata durante la notte.Gli spazzaneve non sono ancora all'opera ed io per qualche minuto amo ammirare quant'è meravigliosa la natura.
Tutto è ovattato, tutto è silenzioso, i fiocchi si distinguono l'uno dall'altro grazie alla fioca luce dei lampioni.
Questo per me è cominciare bene la giornata.
E me ne frego delle code in macchina, delle persone isteriche che si lamentano che la neve bagnata fa schifo (anche se è vero) quando si cammina per la città..io la neve la amo!
L'eccitazione in vista della preparazione dell'albero di Natale ve la risparmio fino alla prima ricetta invernale, ok?


glitter-graphics.com

Mi perdonate per aver gufato il prematuro arrivo della neve?Volevo rendervi partecipi delle emozioni che la stagione fredda mi trasmette.Ecco perchè ieri sera ho composto un piatto prevalentemente bianco, per sentirmi più vicina al mio amato inverno.
E allora...
Dresscode: T O T A L W H I T E - Insalatina di pollo arrosto con sedano, mozzarella, cipollotti di tropea e pinoli tostati.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE (anche se noi l'abbiamo mangiata in 2, eh eh):
1 pollo arrosto intero (potete anche prendere 800gr di petto di pollo ma con il pollo arrosto viene moooooolto più saporita!!)
2 gambi di sedano grandi
1 mozzarella
1 cipollotto di Tropea
1 bustina di pinoli
mayonese allo yogurt q.b.

PREPARAZIONE:
spolpate ben bene il pollo arrosto, dal petto alle coscette (che nascondono dei bocconcini prelibati) e mettete la carne in una bella ciotola.Affettate finemente il cipollotto (tenendo qualche filo da parte per decorare) e invece più grossolanamente il sedano a rondelle.
Tagliate a cubetti la mozzarella e mettete tutto quanto nella ciotola assieme alla carne, condendo ben bene con mayonese a piacere.Potete usare quella normale, oppure quella allo yogurt, oppure fare un misto delle due o ancora addizionare yogurt bianco alla vostra mayo preferita.
Tostate poi i pinoli in una padellina antiaderente e componete il piatto con l'insalataina di pollo, abbondanti pinoli tostati e il cipollotto tenuto da parte.
Per rendere più completo il piatto, ho anche tostato alcuni cubetti di pane nero da servire assieme.

25 commenti:

Federica ha detto...

Facciamo così: giusto per aver messo quella simpatica cascata di fiori rossi e per questa deliziosa insalatina di pollo senza maionese che mi segno subito subito, ti perdono l'introduzione di stamattina!!!
Quello che penso delle stagioni? Gira al contrario dalla prima all'ultima parola e lo saprai ;)
W L'ESTATEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ^_^

Un baci8lo però te lo mando lo stesso, buon week end

Meg ha detto...

Ciao Meggy! come ti capisco, l'autunno è la mia stagione preferita, amo le foglie secche che svolazzano e l'aria frizzante ai primi freddi! e non vedo l'ora che arrivi :)
Posso venire anche io alla canederlata di questa sera?!? adoro i canederli, fatti da una trentina poi non li ho mai assaggiati ;)
Ciao!

Pippi ha detto...

....dunque...... io preferisco l'estate..di gran lunga...però la descrizione che hai fatto dell'autunno e dell'inverno è davvero bellissima!
;-)

gabri ha detto...

Anch'io adoro l'estate,...ma adoro anche i canederli... e il Natale ...be che ci devo fare mi piace tutto! anche la tua ricettina al pollo arrosto!!
Ciao ciao a presto

labandeibroccoli ha detto...

siamo dei fan sfegatati dell'estate, del caldo, del sole che bacia la pelle..ma dopo la tua intro guarderemo meno in cagnesco le basse temperature :)

mariacristina ha detto...

Ma che cambiamenti, bellissimo il nuovo vestitino del blog, brava! Mi spiace dirlo ma io preferisco di gran lunga l'estate, odio il freddo, e la neve in città per me è un incubo.

( parentesiculinaria ) ha detto...

Andiamo per ordine:
1. Che bei colori splendenti ha preso il tuo blog! Ma non potevo immaginarli diversamente se non così: accesi e sgargianti!
2. ADORO l'autunno: colori, profumi, vini, compagnia, piatti... tutto assume le dimensioni che mi sono più congeniali. L'inverno un po' meno ma dalla tue parti deve avere qualcosa di magico.
3. Sfioziosa assai la tua totalwhite... poi quando ci snon i pinoli....!
4. Che l'è il puzzone??!!

meggY ha detto...

@Fede: ma nooooo dai!!!Non ti piace proprio il freddo eh!!Però fede avevo sbagliato, la mayo ce l'ho messa nell'insalatina!!Ma secondo me se la fai senza viene ghiotta lo stesso!!Magari con senape e limone..e senza mozza!!!Baci8i anche a te!!!smack smack

@Meg: sono felice che l'autunno piaccia anche a te, speriamo arrivi in fretta!!Certo che puoi venire, ne facciamo un pochini di più così impari!Metterò la ricetta lunedi comunque!Baci baci

@Pippi&Gabry: grazie ragazze..bacioni!!!

@BdB: eh eh, qualcosa sono riuscita a fare però a favore delle stagioni fredde, sono contenta!!Baci

@Mariac: grazie per i complimenti, immagino comunque che per chi vive in città sia una gran rottura la poltiglia di neve e acqua :( bacioni

@Tiz: :)
1) grazie!!sono contenta ti piaccia, finalmente piace anche a me e non è banale!!!
2) veramente l'autunno è speciale..sono agitata a pensarci!!!E matta :) E cmq sì, probabile che qui l'inverno si viva in modo diverso che nelle grandi città, è tutto così magico!Vienimi a trovare!!
3) I pinolini ci stavano un sacco!!!
4) Il "puzzone di Moena" è un formaggio saporitissimo (anche troppo da mangiare da solo) tipico trentino!Ti lascio un link:
http://www.puzzonedimoena.com/
Smack!!!

Angela Maci ha detto...

ciao cara Meggy e bell'insalatina davvero, me la segno.
Per i canederli ai formaggi aspetterei un altro pò...tu che dici? li hai già fatti?
Per quanto riguarda il freddo....hmmm io sono nata a fine ottobre quindi pieno autunno,posso non amare l'inizio di questa stagione calda e avvolgente?
Ciao Meggy, buon week end

manuela e silvia ha detto...

No guarda, noi e l'nverno abbiamo un pessimo rapporto: soffriamo molto il freddo e viviamo solo nei mesi estivi..ma deve fare proprio taaanto caldo!!
ottima questa insalata di pollo: diversa e gustosa!
alla prossima ci pensiamo!
baci baci

ornella ha detto...

Carissima hai descritto in maniera stupenda l'inverno! Ci credo che senti la neve perché succedeva anche a me! Io amo tutte le stagioni perché ognuna di esse è speciale! E amo anche l'insalata di pollo! Buonissima con il sedano, la cipolla di Tropea...che fame!! Un bacione buon w.e.!

speedy70 ha detto...

Deliziosa questa insalatina di pollo, ma anche i tuoi canederli mi hanno intrigato. . . Un abbraccio cara Meggy!

Imbini Pasticcini ha detto...

ciao!!!=D
ti ho vista commentare di qui e di lì nei vari blog e così mi sono incuriosita e sono passata a trovarti...bè ho fatto proprio bene il tuo blog è pieno di buonissime ricettine molto interessanti!!=))) complimenti da oggi ti straseguirò pure io!!=D
ma quel magnifico gattone sulla destra è il tuo ciccio?!
è magnifico!!!=D
buon pomeriggio a presto ciao ciao valentina di ominipasticcini.blogspot.com

lucy ha detto...

la ricetta mi piace talmente tanto che ti perdono la tua passione per l'inverno e il fatto che gufo perchè tra qualche mese arrivi il freddo.già il fatto di andare a lavorare con la maglia mi mette in crisi

dolci a ...gogo!!! ha detto...

la penso esattamente come te meggy l'estate nn è la mia stagione preferita soffro tanto il caldo e se nn sei in vacanza nn ha senso tutto sto soffrire quindi viva l'inverno!!!questai piattio sono di un buono...ma hai cambiato ancora il vestitino del blog:D???anche questo è molto allegro e simpatico!!baci imma

Manuela ha detto...

Ciao cara!! La tua insalatina è davvero appetitosa e saportita!! Da provare sicuramente!
Anch'io adoro la neve e la tua descrizione mi calza a pennello!! Bravissima!! Bacioni.

Giovanna ha detto...

Meggy mi hai fatto sognare! Adoro l'autunno, l'inverno, il freddo, tutto quello che hai descritto.
Purtroppo io vivo in una città e non ci sono fiere, laghi e cose varie, ma il piacere della pioggia, della neve, il tornare a casa e pensare ad una tazza di tè che ti aspetta è ineguagliabile.
Ottima l'insalata.
Baci Giovanna

Damiana ha detto...

Mi sono ritrovata catapultata in un paesaggio autunnale in un nano secondo..Investita in pieno viso da allegria,positività,colori,freschezza e genuinità..complimenti bella Meggy hai davvero una marcia in più!!!La tua insalatina è molto succulenta,ma che ci posso fare farei follie per dei canederli,caldarroste e polenta,visto che hai combinatao???Un abbraccio "Miss Euforia" e a presto!!

Lucia ha detto...

Io penso che ogni stagione abbia il suo fascino... per cui non ho una stagione preferita. Certo, a leggere il tuo post, si rischia seriamente di innamorarsi dell'inverno, per come hai saputo metterne in evidenza i lati più suggestivi e accattivanti! Te l'ho già detto che sei brava a scrivere? Oltre che a cucinare, ovviamente. Stuzzicante, quest'insalata di pollo!

viola ha detto...

Ciao cara meggy, anch'io preferisco l'estate.....
Però mi hai quasi convinta...anche l'inverno non è poi così male!
Ottima la tua insalata di pollo, davvero gustosissima ed ESTIVA!
Un abbraccio

Fimère ha detto...

cette salade aux saveurs multiple est un pur bonheur pour les papilles
j'aime beaucoup
bonne journée

Fabiola ha detto...

Ciao, sono Fabiola del blog olio e aceto, ho sempre letto i tuoi commenti negli altri blog, adesso mi sono incuriosita e ti sono venuta a trovare, piacere di conoscerti a presto.

Milena ha detto...

Adoro l'insalata di pollo e sono alla ricerca di nuove ricette :)

stefy ha detto...

Idea super fresca adattissima alla stagione....baci

Giusy ha detto...

Ciao! Piacere di conoscerti! Vivi in un posto meraviglioso!! Ho vissuto da quelle parti per un periodo!! Che freddo d'inverno, io che sono abituata al clima mite di Sanremo!! Stupendo!!
Buoni i canederli, li adoro. Appena farà un po' più di fresco proverò a farli. Complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...