lunedì 3 gennaio 2011

LA MINESTRA DI PALLINE




Un nuovo anno è iniziato.

Lustrini, pailettes, bollicine, regali, uscite, grandi mangiate e immense bevute hanno lasciato spazio solamente al freddo e al ghiaccio.
Hanno lasciato spazio agli innumerevoli buoni propositi e al ritorno al tran tran di ogni giorno.
Il vento freddo non lascia scampo e stamattina, mentre camminavo infreddolita verso l'ufficio, mi sono ritrovata a pensare a cosa avrei dato per sentire un raggio di sole che mi scaldasse il cuore, o meglio ancora un uccellino cantare su un ramo pieno di foglie verdi.
Ho pensato al profumo frizzante dell'arietta primaverile, ai prati che si riempiono di fiori e ai pomeriggi con gli amici nei parchi rigogliosi dopo l'inverno rigido.

Ho pensato anche alla prima t-shirt della stagione indossata sotto ad uno spolverino leggero, e al profumo fresco che mi comprerò.
Ho pensato ai miei lunghi capelli biondi raccolti in una bella coda di cavallo senza la costrizione del berretto di lana.
Un momento.
Mi sto lamentando del mio amato inverno?
Per la prima volta in vita mia sì.
Mi avrete mica convinta?
Nel dubbio, mentre aspetto quel profumo di primavera, ecco l'ultimo strascico del mio inverno e del mio Natale, la "Minestra di Palline" che anche in piena estate mi rimanderebbe con il pensiero alla tavolata rossa e piena d'amore di ogni Natale passato con la mia famiglia.
Quest'anno mancava il nonno, con la sua saggezza e i suoi consigli, ma penso non abbia potuto fare a meno di notare QUANTE volte abbiamo alzato in alto i calici brindando a lui.
Effettivamente forse ci avrebbe anche sgridati ...
;)


Buon anno nuovamente a tutti voi, spero lo passeremo felicemente e golosamente assieme!





INGREDIENTI PER 10 PERSONE


Per le palline:
400 gr di macinato di vitello
400 gr di macinato di tacchino
400 gr di macinato di pollo
2 uova
100 gr di Parmigiano o Grana grattugiato
noce moscata q.b.
sale


Per il brodo:
1 bel cespo di indivia scarola
2 dadi di carne
2 lt di acqua


PREPARAZIONE:
spezzettare l'indivia e metterla in una pentola alta assieme all'acqua e ai dadi, far andare una mezz'oretta mentre verranno preparate le palline.
Amalgamate bene la carne assieme al formaggio, alla noce moscata e ad un pizzico di sale, formate della palline delle dimensioni di una nocciola, bagnandovi le mani per non far attaccare l'impasto.
Tuffatele poi nel brodo e lasciate andare un altro paio d'ore.


Questo è il profumo del mio Natale, e quello del vostro qual'è?



43 commenti:

Scarlett: ha detto...

come sempre ci regali dei bei post freschi e romantici come te carichi di emozioni e buone tradizioni...buon anno anche a te cara con tutto il cuore Scarlett..baci

Pollina ha detto...

mmmhhhh.....chissà che buone queste palline!!
Mi ispirano molto, le proverò!
Buon Anno!! :))

Cinzia ha detto...

Mi hai fatto venire voglia di primavera...Ma manca un sacco di tempo, non ci devi neanche pensare!!! Mi piace la tua minestra...Buon Anno!

Letiziando ha detto...

Un piatto che "accoglie" e abbraccia non solo il palato ma tutto il corpo. Saporite e nutrienti queste palline, perfette per una cena sostanziosa e "scaldacuore".

Un bacio grande e un abbraccio affettuoso

Puffin ha detto...

Ah la primavera, è la mia stagione preferita, e sai passata la Befana, finito gennaio è solo una corsa in discesa...crescono piano piano le giornate e anche se fa brutto tempo c'è sempre meno rischio di gelate...quindi manca ormai poco!!
oh mamma come mi invogliano queste palline nella minestra!! baciotti

giulia pignatelli ha detto...

E va bè, la primavera prima o poi arriverà! Ora goditi questa minstra che con questo freddo la si riesce ad apprezzare maggiormente ;)) Buon anno cara Maggy ;))

Federica ha detto...

Non ci posso credere! Tu che ti lamenti dell'inverno...qui rischiamo la neve d'agosto :)))))!
In attesa che arrivi l'attesa primavera ci gustiamo questa minestrina che scalda non solo il corpo ma anche lo spirito. Un bacione tesoro, ancora tantissimi auguri di buon anno. TVB

Stefania ha detto...

Una buona minestra senza alcun dubbio, bacioni !

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ma nn è da te tesoro mettere da parte l'inverno per la primavera e le tue montagne innevate le hai dimenticate:D??scherzo è ovvio che dapo tanto freddo si ha la voglia di un raggio di sole e questa minestrina è davvero una super coccola!!bacioni imma

viola ha detto...

tesoro, pensavo che avessi ancora i postumi della sbornia di capodanno a sentirti dire che avresti voglia di primavera :D Certo è che mi trovi completamente d'accordo e io non ho bevuto troppo dal momento che dovevo lavorate. Ma detto da te suona davvero strano...
Eh. mi sa che ti abbiamo davvero quasi convinta....Facciamo che sarebbe bello se l'inverno durassee un mese, un mese a fare scorpacciate di minestre di palline (deliziosa peraltro), arrosti, bistecche e ciocolata, sacher e strudel, e poi per gli altri 11 caldo. Ti va? Per me sarebbe perfetto.
Intanto che ci pensi ti rubo questa ricetta che m'ispira moltissimo. La faccio senz'altro...è troppo bella e buona!
Un bacione grandissimo.
Smack smack

Natalia ha detto...

Io sono un'amante indiscussa dell'inverno.
Ma quando arriva primavera è magnifico: quel tepore e quei colori.... Decisamente la primavera manca anche a me, ma quando arriva l'estate torrida, non vedo l'ora che arrivi HAllown e da lì dinuovo Natale.

Ely ha detto...

he bel post tesoro!!!!! e che bella ricettina giusta giusta per scaldarsi visto il freddo che fa!!! un bacione Ely

Kitty's Kitchen ha detto...

AUGURI MEGGY!
Questo piatto è perfetto per le serate d'inverno mentre aspettiamo il profumo della primavera! Un abbraccio grande

cielomiomarito ha detto...

Anche qui freddo freddo e odore di neve e anche qui si comincia ad aspettare con ansia la primavera.
Il tuo brodo scalda il giusto :)
Buon anno!

Cranberry ha detto...

mmmmm, che bontà!Adoro le minestre, le zuppe le cose "brodose" e queste palline ci stanno una meraviglia!
Un baciotto cara e ti auguro un felicissimo 2011 pieno di novità e belle soprese!

Mau ha detto...

Siiii Meggy finalmente ti lamenti dell'inverno!!! ;D Io dal 1° gennaio vivo in funzione dell'arrivo della primavera e mi illudo con un raggio di sole.... Non vedo l'ora che arrivi aprile... Ottima la tua minestra di palline :)
Buon 2011!

valerioscialla ha detto...

questa minestra di polpettine la si prepara anche da me che sono un migliaio di km più a sud, ed è veramente ottima. Io invece continuo ad amare l'inverno sia nelle sue versioni gelide che in quelle miti giornate che talvolta ci regala

Manuela ha detto...

Ciao romanticona!! I tuoi racconti incollano sempre al video!!Ma in attesa della primavera, mi gusterei volentieri questa favolosa minestra di palline!! Un bacione.

Gianni ha detto...

Buone le palline.... e lo dice uno che non ama le minestre!
Bravissima....e la presentazione è stupenda!!
Ciao Gianni

speedy70 ha detto...

Meggy carissima, ben ritrovata con questa straordinaria minestra, gustosissima!! Un abbraccio e auguri di un magnifico anno!

Tiziana ha detto...

Ciao cara!! Ti assicuro che non sei sola ad aspettare la primavera...io aspetto maggio con grande ardore!!! Ci vuole pazienza!! Bella la ricettina!! Un bacio

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Ciao Meggy un bacione e buon anno dai viaggiatori golosi ...

Vanessa ha detto...

Che buona minestrina!!!!!

Buon anno tesoro!

lucy ha detto...

ti stati lamentando dell'inverno?! ma cosa sento mai!!!!
certo che queste feste fanno pensare molto alle persone che mancano ma di sicuro lui era lì con voi a festeggiare.buon 2011.

gabri ha detto...

deliziose queste palline di carne, le proverò al più presto!!

BUON ANNO !!!

Kiara ha detto...

Bellissima questa minestrina! sempre fantastica! ;-D

Cey ha detto...

Augurissimi =)

L'acqua 'dorosa ha detto...

Una calda minestra è l'ideale per tornare alla normalità, dopo i bagordi!!! Auguri di un nuovo anno felice.

Ale ha detto...

di sicuro buona ma certamente anceh simpaticissima la minestra di palline ! complimenti e tanti tanti auguri !

Claudia ha detto...

Cara te l'ho mai detto che adoro come scrivi?? è come se mi immaginassi ciò che scrivi tu.. ho avuto la stessa sensazione primaverile.. la stessa voglia di frescolino.. di colori.. di fiori... eheheheh Ottima la tua minestra di palline.. mi piaceun sacco!!! smack e buona giornata .-)

barbara ha detto...

Ciao, romantica e infreddolita Meggy!

Eh si, anche io adoro l'inverno... ma come si può negare che la primavera sia la stagione più melodiosa e colorata? :)

Sono sicura che il nonno era lì con voi... e perchè no, vi stava anche rimproverando per i troppi brindisi :)

Comunque non ho mai mangiato la minestra di palline, mi hai messo una gran voglia di provarla... :)

Un bacione grande cucciola,
buon anno!
Babi

Imperatrice ha detto...

ma buoneeeeeeeeeeeeeeeeee
con questo freddo un bel brodo
saporito ci vuole proprio
un bacio

Lory B. ha detto...

Ciao!!!!!!!
Godiamoci le ultime ore di festa, brindando a tutti noi!!!!!!!!!
Poi penseremo alla primavera, che devo dir la verità, non vedo l'ora che arrivi!!!!!!!!!!!
Stupenda questo brodo a pois!!!!!!
Un bacione!!!!!!!!!!

Angela Maci ha detto...

La tua ricetta natalizia, Meggy, è splendida, mi fa venire l'acquolina in bocca e mi segno anche la ricetta perchè è una valida alternativa ai miei amati tortellini. Per quanto riguarda le stagioni, beh, essendo anche io come te amante dell'inverno, ti dirò che quando ho letto il tuo post mi è venuta voglia di caldo anche a me...
Non siamo mai contente...
Bel post, dolce come sei tu, un bacio tesoro.

Chiara ha detto...

che carine, sono da provare! bellissima la cocottina, assomiglia al mio servizio di piatti!Un bacione...

( parentesiculinaria ) ha detto...

Appunto! Proprio tu che anèli la prmavera??
Guarda che ci aspettano ancora due mesi almeno, di zuppe (con palline e senza), vellutate, buon vino corposo e quant'altro!
Buon Anno, cara Meggy... e che sia radioso come te!

Federica ha detto...

un piatto da leccarsi i baffi!!!bravissima cara!un abbraccio!

Roxy ha detto...

La ministra di palline non l'ho mai assaggiata ma sembra davvero molto gustosa!

Il sapore del miol natale? Sicuramente i "tardilli" (della mia nonna che quest'anno cio sono terribilmente mancati!

Elisina ha detto...

ciao piccola la ricetta degli spaghetti è davvero favolosa e anche questa non dev'essere niente male! sai che purtroppo però non posso mettere gli spaghetti nel contest? :(
xkè è solo x "stracchino, gorgonzola e brie".... ti voglio bene!!!!!!

Notticreative Elena ha detto...

Adorabile post, l'inverno è adorabile con quella quiete dopo una bella nevicata, dove sembra che tutto il paesaggio dorma sotto un bianco candore, oppure i rami bianchi dal ghiaccio con qualche pendente cristallizzato...le coperte calde, e noi rannicchiati sotto alla sera davanti al camino o alla tv...bellissimo!!!
Complimenti per la minestra di palline, mi incuriosisce molto, ideale per le mie piccole pesti...un bacione e buon lavoro

stefy ha detto...

Mi piace l'idea della minestra di pallline.....e poi con delle palline così come dir di no???Baci Stefy

vickyart ha detto...

Ciao cara meggy! Buon anno a te innanzitutto!.. l'idea della minestra di palline divertirà di sicuro i miei figli!

Simo ha detto...

Troppo buona questa minestra di palline, adoro il brodo e i piatti che lo prevedono, anche se in casa mia invece lo detestano...
vabbè, passo da te e ne rubo un bel piattone!!!!!
Ciao cara, auguroni di Buon anno e buona epifania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...