venerdì 11 giugno 2010

ECLAIRS AL CARAMELLO & VANIGLIA




Ed ecco il mio primo post!
Vi vorrei regalare non solo una ricetta, ma anche un'emozione e un consiglio su un bellissimo film!
Con questa preparazione(trovata qualche tempo fa sul web dopo disperate ricerche) partecipo ad un concorso molto carino dal blog www.julskitchen.com (blog che consiglio vivamente, è super delizioso!) il cui tema è "Le ricette della felicità".
Premetto che non sono ne' un'amante ne' un'esperta di dolci, ma questo mi ha rubato il cuore, ed il titolo del concorso mi ha fatto subito pensare non a un piatto particolare, ma ad un film!
Pensate ad una cucina, al profumo della vaniglia, ad un granchio magico e ad una storia d'amore.Tutto questo è "Semplicemente Irresistibile", un film uscito nel 1999 interpretato da una fantastica Sarah Michelle Gellar che gestisce un piccolo ristorantino nella cui cucina succedono delle vere meraviglie!
Un film che parla di amore, cucina e magia, i cui protagonisti indiscussi sono questi splendidi dolcetti al profumo di vaniglia che rendono tutti più felici, che infondono tranquillità e predispongono all'amore.
E allora via..alla fine l'amore è la cosa più bella ed importante che possiamo avere la fortuna di incontrare...e assieme al cibo consolatore, il pensiero che ci può tirare su dopo una giornata veramente no...

I passaggi sembrano molti, ma non vi preoccupate, io (super inseperta di dolci) in un'oretta ho cominciato,finito ed assaggiato!
Il risultato è stato ottimo e la mia mente è subito corsa in quella cucina che profumava di vaniglia grazie ad una splendida Orchidea Vanilla (quanto ne vorrei una!!!!)
http://it.wikipedia.org/wiki/Vanilla_planifolia .


INGREDIENTI PER CIRCA 15/20 ECLAIRS

- per la pasta (che poi è una specie di pasta choux per bignè):
180 ml di acqua;

70 gr di burro;

120 gr farina;

4 uova intere (io solitamente uso quelle di anatra per i dolci) sbattute;

un pizzico di sale .



Preparazione:

mettere in una pentola l'acqua, il burro e il sale, fare sciogliere lentamente a fuoco basso fino a raggiungere il bollore.Togliere dal fuoco e versare la farina tutta in una volta, e mescolare con la frusta stando attenti che nn si formino grumi, rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finchè l'impasto non si staccherà completamente dalla pentola.

Togliere dal fuoco e lasciare riposare una decina di minuti, dopodichè aggiungere un uovo alla volta (aspettando che venga ben assorbito dall'impasto prima di aggiungere il successivo) sempre mescolando bene con la frusta (frusta elettrica, robot).Ricordo che le uova non devono assolutamente essere fredde per la buona riuscita dell impasto, perciò premurarsi di togliere dal frigo una un'oretta o anche due prima.Altro consiglio:non tutte le uova hanno la stessa grandezza, è consigliabile, prima di aggiungere tutto l’uovo sbattuto all’impasto, di valutare se l'impasto non sia troppo molle, se invece fosse troppo sodo, unire un altro tuorlo.


Mettere poi il composto nella tasca e formare sulla teglia ricoperta da carta forno dei bastoncini lunghi circa 5 cm. e larghi 2 cm. (le misure sono importanti per evitare che gli eclairs vengano troppo grandi).



Infornare a 180°-200° per circa 15 minuti (tenere comunque controllata la cottura) e prima di tirare fuori dal forno lasciare raffreddare per una decina di minuti SENZA aprirlo, in modo che non si affloscino e che rimangano ben vuoti all'interno.



- per il caramello liquido:

400 gr. di zucchero

6 cucchiai di acqua

acqua bollente q.b.



Preparazione:

mettere lo zucchero assieme ai 6 cucchiai colmi d'acqua in un pentolino antiaderente a caramellare.Il fuoco dev'essere bassissimo per non correre il rischio di bruciare lo zucchero.Io ieri ho messo il pentolino sul fuoco più piccolo ed ho raggiunto il colore ambrato dopo circa 20/25 minuti (ma dipenda da gas a gas perciò prestate attenzione e mescolate di tanto in tanto); aggiungere poi gradatamente e con MOLTISSIMA attenzione l'acqua bollente mescolando bene perchè non si formino grumi fino ad ottenere una consistenza sciropposa non troppo densa me nemmeno troppo liquida (tenete conto che raffreddandosi il caramello solidificherà un pochino, se vedete che si indurisce troppo aggiungete un altro goccio di acqua bollente).





- per la crema pasticcera al caramello e vaniglia:

250gr di latte;

60gr di zucchero;

2 tuorli;

40gr di farina.

1na bacca di vaniglia (oppure una filatta di aroma, ma le bacche sono tutta un'altra storia!);

2/3 del Caramello liquido preparato in precedenza.



Preparazione:

portare a bollore il latte assieme alla bacca di vaniglia incisa per tutta la sua lunghezza,aggiungere poi il caramello e lasciare raffreddare leggermente.Nel frattempo montare i tuorli assieme allo zucchero finchè non diventano chiari, dopodichè aggiungere la farina ed il latte a filo sempre mescolando bene.Rimettere il tutto sul fuoco finchè non si addensa, spegnere e lasciare raffreddare (anche la crema si rassoderà con il raffreddamento, perciò non la lasciate troppo sul fuoco la seconda volta.



Alla fine riempire con delicatezza gli eclairs con la crema pasticcera alla vaniglia e caramello, intingere la parte superiore degli stessi nel caramello rimasto e servire nei pirottini di carta.

Gnam!

6 commenti:

( parentesiculinaria ) ha detto...

Ciao! Beh, che c'è di meglio di vaniglia e caramello per risollevarsi una giornata... mi fai venire l'acquolina. Effetto mou...
Molto carino il tuo blog, vedo che sei novellina come me. In bolla al lupo anche a te allora e a presto! :)

meggY ha detto...

Mmmmmh che buoniiii!Sono solo le 9 e ho già fame, groan!
Grazie, ora curioso un po nel tuo!!Buona giornata
=)

Letiziando ha detto...

L'aroma di vaniglia è uno tra i più squisiti che ci sia, insieme alla cannella, che personalmente adoro. Complimenti per la scelta da acquolina in bocca. Anch'io partecipo al contest della felicità, se ti và sbircia pure qui:
genigenitori.blogspot.com/2010/07/struuustrudeeeeellll.html

Un abbraccio
Lety

lo81 ha detto...

Belli i tuoi eclairs!Complimenti per il tuo primo post!:o)

Fujiko ha detto...

Anche la tua ricetta è molto interessante...cambia la crema...ma sembra cmq molto goduriosa!

Anonimo ha detto...

geotorelxzp bill consolidation loans
consolidate debt

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...